Transformers: La Battaglia per Cybertron

Sviluppato da: High Moon Studios

Prodotto da: Activision

Distribuito da: Activision

Data di uscita: Estate 2010

GALLERIA SCREENSHOT

 

 

 

 



Il mio nome è Optimus Prime. Siamo organismi robotici autonomi del pianeta Cybertron.

Cybertron, il pianeta natale dei transformers. E’ qui che Activision ha delineato l’ambientazione del suo nuovo titolo dedicato ai megarobot senzienti, tante volte mensionato nel celebre film di Micheal  Bay ma solo di sfuggita mostratoci. High Moon Studios ha deciso quindi di dedicare un gioco per

narrare le origini dello scontro tra Autobots e Decepticons creando un gioco che non fosse un semplice tie-in.


 

Ritorno alle origini: il fumetto

Il cuore della nuova produzione Activision è basata su un restyling dell’ originale anime che ha accompagnato la giovinezza di molti videogiocatori. I Robot presenti nel gioco infatti manterranno le trasformazioni originali, ma con una sorta di ringiovanimento della stesse; ad esempio BumbleBee si trasformerà si in un maggiolone ma nel nuovo modello presente sul mercato. Il gioco rappresenterà un vera e propria chicca per i fan della serie in quanto oltre a mostrarci lo scontro tra Megatron e Octimus Prime, ci farà scoprire come si formeranno le varie fazioni e ci mostrerà i particolari dei primi incontri tra i personaggi della serie, come quella tra Prime e Bee. I protagonisti del gioco sono stati creati con l’ Unreal Engine 3, che si adatta al meglio con la realtà del titolo in quanto risulta essere perfetto per la realizzazione dei Robot, che si trasformano e muovono con bellissima naturalezza come se fossero realmente vivi, e del pianeta Cybertron che risulta essere ricco di elementi che ci mostrano un ottimo colpo d’occhio.

 


Una Battaglia epica. Tu da che parte starai?

Il fiore all’occhiello del gioco viene rappresentato dalle 2 campagne disponibili: una dedicata agli Autobots e l’altra ai Decepticons. In entrambe le campagne non muoveremo solo i capifazione ma quasi tutti gli importanti protagonisti del fumetto, portandoci quindi a diversi punti di vista della storia attraverso una realizzazione simil-cinematografica. All’interno del gioco, nella campagna singolo giocatore, verremmo affiancati costantemente da 2 compagni comandati dalla cpu, ed avremo una inquadratura sulla spalla dal Transformer selezionato, mentre quando saremmo trasformati in veicoli la telecamera si porrà dietro il mezzo. Sarà anche presente nel titolo una componente cooperativa rappresentata da una campagna singolo giocatore trasposta online affrontabile con gli amici del PlayStation Network.

 

 

Azione + ritmi veloci = ottimo mix

Molte volte si dice che la grafica non è tutto e i ragazzi di High Moon Studios sembrano aver preso alla lettera questa opzione in quanto il titolo risulta essere un giusto mix tra un azione incalzante e fasi di esplorazione. Ci troveremo in fasi di scontri tra Transformers in micidiali corpo a corpo, altre in cui saremo trasformati in automezzi su ruota ed altri in cui saremmo mezzi aerei impegnati in adrenalinici scontri a fuoco in volo.

 

 

Commenti Conclusivi di Nicolò Santangelo

Activision sembra procedere con un ottimo standard sta cercando di fare centro dando una scossa a questa serie, che aveva fatto flop con i tie-in cinematografici, portando lo scontro su pianeta natale ed ispirandosi al fumetto per i personaggi e la storia. Speriamo che la versione finale mantenga gli stessi standard per il conseguimento di un ottimo titolo.

 

PARLANE SUL FORUM

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here