Speciale Conferenza Sony E3 2010

E3 2010 Sony press conference

Martedi 15 Giugno 2010, secondo giorno di E3, si è svolta la conferenza Sony, ultima delle 3 grandi conferenze preceduta il giorno prima da Microsoft che ha mostrato la propria propria line up e Kinect, il motion controller made in Redmond, e poche ore prima dall’ottima conferenza Nintendo. Sony sarà riuscita ad accontentare critica e fans? Alle 21 da il via alle danze mostrando inizialmente un bel video dei migliori titoli usciti quest’anno su PS3 e PSP, una bella intro alla conferenza che precede l’ingresso sul palco di Jack Tretton il quale continua con un remind dell’ultimo anno fiscale della compagnia e dei suoi successi. Dopo i doveri dati e esplicati successi si capisce che Sony incomincia a fare sul serio chiamando sul palco Kaz Hirai.

Sony in tre dimensioni

Il presidente di Sony inizia a parlare di come Playstation 3 possa ancora essere longeva, parlando delle feature di tipo tecnico e hardware che vedranno la luce nel prossimo periodo. E’ così che Hirai inizia a parlare del primo Add-on che PS3 ha già in parte subito: il 3D, che ha già visto la luce con il nuovo firmware accompagnato da una TV 3D-ready. Le tre dimensioni possono già vantare 4 titoli annunciati: Motorstrom pacifict rift, Pain,Super Stardust HD ed infine Wipeout HD. Dopo questa breve introduzione Hirai è pronto a lasciare il palco per dare spazio a Hust, di Guerrilla Games.

Su Helgast la guerra continua

Ed ecco che ci viene mostrato uno dei titoli più attesi della line-up: Killzone 3. Hust ci mostra una nuova parte del pianeta, forse ancora più inospitale di quanto già visto dominata dal ghiaccio. Dopo la breve parentesi dedicata al paesaggio, l’azione viene riposizionata sulla squadra ISA accerchiata da un miniesercito di Helgan, ormai orfani di Visari, su dei jetpack. Nonostante il potente gadget la squadra ISA non ci mette moltissimo a sbaragliare i cattivi ed impossesarsi a loro volta del mezzo. Qui ci viene mostrata una delle più importanti novità del terzo capitolo, una parte di gamaplay a bordo del jetpack che sembra risultare molto divertente, non frustante e molto fluida. Nella parte finale si ha un minigameplay all’interno di un veicolo nel quale il titolo sembra mostrare tutta la sua dose di spettacolarità e adrenalina. Alla fine del trailer viene rivelata la data di uscita fissata per Febbraio 2011. Il titolo, già ottimo dal punto di vista grafico, sembra risultare molto appagante anche in tre dimensioni facendo davvero sembrare l’arma uscire fuori dallo schermo. Molti altri titoli implenteranno il 3D oltre al titolo Guerrilla Games tra cui: Gran Turismo 5, Motorstrom Apocalipse e Mortal Kombat. Se ciò non bastasse il titolo, oltre a supportare il 3D che sembra già ben implementato, garantirà la piena compatibilità con PlayStation Move.

I like to move it!!

Su questa canzone si apre una sorta di miniconferenza dedicata a Move con la convocazione sul palco di Peter Dille. Si parte con un’introduzione sulla periferica di gioco con particolare enfasi dei movimenti 1:1 che riesce a realizzare. Il primo gioco mostrato è stato Sorcery, un action in terza persona in cui impersoneremo un maghetto impegnato a salvare il mondo dall’insidia della Queen Nightmare. Il titolo risulta avere una buona grafica già da adesso, con bei colori sgargianti e sembra avere un impressionante gameplay in cui si ha una piena interattività grazie a Move. Infatti ogni singolo movimento dalla bacchetta del maghetto corrisponderà al nostro, e le magie vengono comandate perfettamente tramite Move, e dalla prova fatta da Sony vengono annullati in positivo i dubbi sulla sua precisione.

In seguito EA ha mostrato il nuovo Tiger Woods supportato da Playstation Move. Il controller sembra implementato perfettamente, forse anche troppo in quanto anche lo stesso sviluppatore sembra aver avuto problemi nel realizzare una buca. E’ stato poi svelato un nuovo trailer di un gioco compatibile con Move, con protagonisti le guest star dei platform PlayStation di brand come Jak and Daxter, Ratchet and Clank e Sly Cooper. Il titolo sarà una sorta di picchiaduro che andrà a contrapporsi al titolo Nintendo Super Smash Bros Brawl con un nome momentaneo di Heroes of Move. E’ arrivato poi il momento in conference in cui è salito sul palco Butler, il quale ha continuato a ironizzare sulle altre periferiche di motion controlling. Ha infine concluso dicendo che il nuovo controller di casa Sony sarà adatto ad ogni tipo di giocatore, in quanto Move è il futuro sia per i Casual che per i Core game. Butler chiude la sua conferenza dicendo “I love gaming”. Infine sono stati annunciati i prezzi e la data di uscita: la sola perifica Move che costerà 49.99$, 79.99$ il bundle Move+EYE Toy e 99.99$ Move+EYE Toy+ Sport Champions. Il motion controller uscirà in Europa il 15 Settembre, in anticipo di 4 giorni rispetto agli Stati Uniti, ed avrà un Bundle con PS3 al costo di 399$.

Crea, Gioca e Condividi al livello PLUS

Dopo una breve parentesi dedicata a PSP, Tretton annuncia sul palco Alex Evans, sviluppatore di Media Molecule (software house creatrice del brand Little Big Planet) ed è a questo punto che è stato presentato Little Big Planet. Il titolo secondo lo stesso Evans sarà una sorta di contenitore di giochi, facendo elevare il nuovo episodio ad un livello di sfida mai visto prima per i giocatori/creatori. Evans ha poi mostrato delle parti di gameplay in cui i mitici SackBoys si sono esibiti in una sorta di Rithmic Game, scontro ad eliminazione su strani mezzi, fino ad arrivare ad una sorta di picchiaduro con armi. Il titolo sembra essere l’esclusiva più curiosa e innovativa per Sony, supportando anche Move. Peccato che il titolo vedrà la luce solo nel 2011.

Finita la presentazione di Little Big Planet 2 torna sul palco Tretton, che cogliendo il momento migliore annuncia il tanto atteso e discusso PSN PLUS che darà la possibilità ai giocatori che lo acquisteranno di partecipare a beta esclusive, scaricare demo con giorni in anticipo, avatar e temi gratuiti, DLC a costo zero ed infine una velocità di download più elevata. Durante la conferenza è emerso che il PlayStation Network come lo conosciamo oggi rimarrà gratuito al 100%.

EA+Valve = E’ il momento delle terze parti

Sony durante la conferenza ha riservato una parte di spettacolo ad EA e Valve ed ai loro annunci esclusivi. Infatti con l’arrivo sul palco di Schappert di EA, sono arrivati oltre a due ottimi e succulenti trailer di Medal of Honor e Dead Space 2, gli annunci delle relative edizioni limitate in esclusiva PlayStation 3. Questi due titoli avranno le rimasterizzioni in HD di Medal of Honor: Frontline e Dead Space Extraction HD, e per l’horror made in Visceral ci sarà anche la piena compatibilità con Move.

Con la chiusara della parentesi dedicata ad EA si è elevata dal palco un voce robotica che nel giro di pochi secondi è stata associata a Portal. Ed è proprio qui che c’è stata la vera sopresa con l’avvento sul palco di Newell, che è sempre stato un forte ammiratore della console made in Sony. Il rappresentante della casa ha annunciato che Valve tornerà a sviluppare su piattaforma Sony e che nel 2011 anche l’utenza PlayStation 3 godrà di Portal 2.

Il momento dei grandi Titoli!!

Con la chiusura di Newell ci siamo domandati: “manca così poco alla fine, dove sono i grandi titoli?” Ed ecco allora che Tretton torna sul palco e ci mostra il trailer di Final Fantasy XIV, titolo Square-Enix totalmente giocabile online. Il titolo mantiene in tutto e per tutto lo stile nipponico che ha contraddistinto la serie, con colori sgarcianti, personaggi dallo stile unico e carismatici. Alla fine il trailer ha mostrato un drago rosso enorme, ma purtroppo molti sono rimasti delusi in quanto non è stata annunciata alcuna data di uscita.

Successivamente è stato mostrato un nuovo trailer di Gran Turismo 5, questo sia con una data di uscita fissata per il 2 Novembre 2010 che con supporto del 3D.

E’ arrivato poi il momento di Sucker Punch, che ha mostrato il primo trailer di inFAMOUS 2. Il filmato in computer grafica ha mostrato anche i miglioramenti del motore grafico, che ha creato un pò stupore in quanto il protagonista Cole non sembra più lo stesso per i passi avanti che sono stati fatti. Che Sucker Punch voglia donare con questo look un maggior carisma a Cole?

Infine per la felicità di molti ha fatto il suo ingresso David Jeffe che è stato preceduto da un bellissimo Teaser Trailer del suo nuovo gioco Twisted Metal. Lo stesso Jeffe ha spiegato le caratteristiche del titolo ed ha mostato alla folla un filmato di gameplay online. Il titolo è sembrato molto divertente e frenetico con una grande follia di contorno. Infine è tornato sul palco Tretton che ha ringraziato tutti liquidando la folla e dando i titoli di coda sulla conferenza.

Commento Finale di Nicolò Santangelo

La conferenza è stata tutto sommato buona con annunci sulla line-up per il 2010 e 2011 ma forse i fan si aspettavano un pò di più dopo la conferenza Nintendo e Microsoft. In effetti sono mancanti molti titolo attesi come The Last Guardian, Final Fantasy Versus XIII e l’ancora oggetto misterioso The Agent, titolo Rockstar esclusivo Sony, mentre è stato riservato troppo poco tempo per inFAMOUS 2 e Motorstorm: Apocalipse solo mensionato. Molti credono che Sony possa mostare qualcosa di più sia alla Gamescom di Colonia che al Tokyo Game Show, su cui si vocifera un nuovo titolo esclusivo Sony fatto da Kojima. Staremo a vedere nei prossimi mesi cosa ci riserverà PlayStation.

Nicolò Santangelo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here