Little Big Planet 2 – Hands On

Sviluppato da: Media Molecule
Prodotto da: SCEE
Distribuito da: SCEI
Data di uscita: 16/11/2010 (USA)
Genere: Platform

SackBoy è di nuovo tra noi!
Durante la conferenza SCEE abbiamo potuto mettere le mani sull’ultima fatica di Media Molecule. Stiamo parlando ovviamente dell’attesissimo Little Big Planet 2, il sequel del famosissimo platform che ha stupito ed incantato i videogiocatori di tutto il mondo. E’ quindi l’ora di parlare delle nuove avventure del pupazzo di pezza più famoso, dandovi le nostre prime impressioni.

Nella versione dimostrativa di Little Big Planet 2 che abbiamo provato alle postazioni SCEE, abbiamo intrapreso il livello a due giocatori. Si fa subito caso all’intuitività del gameplay, rimasta a prova del più neofita videogiocatore sulla piazza. Bastano infatti i soliti due tasti per comandare il SackBoy, la X per saltare e il tasto R1 per aggrapparsi alle parti morbide. A differenza del primo capitolo però, SackBoy non si appenderà più a mani nude, bensì userà una "corda" che potremo allungare ed accorciare a seconda di come ci fa più comodo nei determinati punti del livello.
Media Molecule sembra aver dato inoltre un peso maggiore al gioco in cooperativa. Rispetto al primo capitolo si deve infatti avere una coordinazione maggiore con il proprio compagno per superare nel migliore dei modi gli ostacoli che troveremo durante le nostre avventure. Per aumentare l’interattività con il proprio partner sarà possibile anche utilizzare la "corda" di cui abbiamo parlato poco prima per legarsi ai propri compagni e dondolarsi tutti insieme su spazi più ampi.

Questa volta Media Molecule sembra aver fatto le cose in grande. Il nuovo sistema di editor di Little Big Planet 2 non è stato possibile provarlo sulla postazione, ma SCEE ha reso l’idea su cosa ci aspetta attraverso un video mostrato durante la conferenza. Sembra che il sistema "gioca, crea e condividi" del primo capitolo sia ormai diventato old, dando spazio a molte nuove funzionalità come ad esempio la possibilità di linkare più livelli creati, dando quindi modo al videogiocatore di creare delle vere e proprie storie per poi condividerle con tutto il mondo. Per quanto riguarda invece la tipologia di livelli che sarà possibile creare non ci son nuove notizie: si potrà spaziare dal classico livello platform fino ad arrivare a corse, minigiochi e puzzle di tutti i tipi. Insomma, ampio spazio a creatività e fantasia!

Impressioni finali di Antonio Loparco
Little Big Planet è stato un titolo che ha stravolto il mondo del genere platform, regalando al videogiocatore esperienze di gioco che mai prima si erano viste, grazie alla possibilità di creare livelli in poco tempo utilizzando un editor intuitivo all’ennesima potenza. Sfruttando di nuovo questi punti di forza SCEE e Media Molecule hanno deciso di replicare puntando su questo Franchise, e sembra che le aspettative per Little Big Planet 2 sono davvero molto elevate. Le nostre prime impressioni sono positive, grazie appunto all’ìntuitività sempre ben accetta e al divertimento che SackBoy riesce a trasmettere sin da subito. Certo non abbiamo ancora un quadro totale per poter dare un giudizio completo alla nostra anteprima, ma rimanete connessi su PS3zone per ulteriori informazioni su Little Big Planet 2.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here