Le coppie dei videogiochi – Speciale San Valentino

il

Ricorre il 14 Febbraio il giorno di San Valentino, la casella del calendario dedicata agli innamorati, e perché no all’amore in generale. In questa sede vogliamo per l’occasione mettere in evidenza alcune delle coppie dei videogiochi che hanno saputo comunicarci emozioni e mostrato in maniera tanto realistica quanto poetica momenti di assoluta complicità o di maggior lontananza.

Sei iconiche coppie dei videogiochi

Oggi sembra strano pensare che debba esistere una ricorrenza per ricordarci che abbiamo un cuore, e non ci riferiamo al comunque caro muscolo cardiaco; la necessità di istituire questa ricorrenza nasce intorno al 500 d.C., quando la Chiesa Cristiana decise di contrastare i festeggiamenti in nome del Dio della fertilità Luperco. Una specifica pratica prevedeva che le donne si sottoponessero, in mezzo alle strade, a frustate con fasci di rami da parte di giovani uomini nudi. Questi ultimi, personificazioni della libera sessualità, auguravano in questo modo fertilità alle donne. Per anticipare questi atti ritenuti immorali, che avvenivano il 15 di febbraio, la Chiesa stabilì una festa, il giorno precedente, per celebrare l’amore come puro sentimento.

Il santo di riferimento sembra si rifaccia, invece, alla figura di un sacerdote vissuto a Terni al 200 d.C. che celebrò il matrimonio tra un uomo pagano ed una donna cristiana, cosa che all’epoca non era accettata. Questa azione costò perciò al sacerdote la propria vita, dato che fu prima arrestato e poi giustiziato.

Nathan e Elena – Uncharted

Le coppie dei videogiochi

Quella formata da Nathan e Elena è stata presentata nel 2007, in concomitanza della prima incarnazione della serie, come la classica coppia di amanti creatasi in azione. In fondo tutto l’impianto narrativo del gioco di Naughty Dog riprendeva il classico filone action-adventure hollywoodiano. Il potenziale che c’era nella scrittura dei personaggi è scoppiato solo successivamente. Dopo un percorso fatto di continui avvicinamenti ed allontanamenti dovuti proprio al carattere indipendente e testardo dei due protagonisti, il coronamento del loro amore avviene in Uncharted 4, quando ci viene mostrata una bellissima scena tra le mura domestiche su un divano davanti ad un livello di Crash Bandicoot.

In fondo, se Nathan è un ladro e cacciatore di tesori, Elena a sua volta è una reporter che il giocatore ritrova sempre nei luoghi più pericolosi ma di sicuro impatto per la sua carriera. Il forte carattere di Elena permette inoltre a Nate di mollare la presa. Più volte è proprio lui a lasciarsi andare tra le braccia della donna.

Ellie e Riley – The Last of Us: Left Behind

Le coppie dei videogiochi

Se abbiamo potuto vivere da subito l’avvenimento che ha segnato Joel, per scoprire la natura della cicatrice di Ellie abbiamo dovuto attendere prima la fine del gioco e poi l’espansione Left Behind. Quest’ultima ci ha permesso di impersonare Ellie in due sezioni di gioco su diversi piani temporali. È quella nel passato ad introdurci Riley, coetanea di Ellie con cui ha stretto un forte legame di amicizia alla scuola militare di Boston. Dopo essersi allontanata per mesi, Riley fa ritorno da Ellie per informarla di aver aderito alle Luci. Dopo aver passato un’intera notte in un centro commerciale a provare la gran parte delle attrazioni ancora funzionanti, Riley decide però di rivedere la propria decisione e di restare con Ellie. Ma è in quel momento che proprio quest’ultima decide di strapparle un primo bacio.

Un’immagine ed uno stato d’animo che il giocatore non può riuscire subito ad assimilare poiché un gruppo di infetti scova e insegue le ragazze. Nonostante la lotta, le due vengono morse. E se in un primo momento pensano di suicidarsi, poi decidono di trascorrere il tempo che ancora rimane loro per poi perdere la testa insieme.Ma come sappiamo Ellie avrà un destino differente, nell’attesa ancora del momento in cui farà ciò che con Riley ha deciso.
Abbiamo già potuto intravedere come nella Parte 2 Ellie stia intraprendendo una relazione con un’altra ragazza di nome Dina, la cui probabile morte è per molti la spinta della nuova crociata della ragazza, ora principale protagonista.

Blazckowizc e Anya – Wolfenstein

Anya lascia da giovane la facoltà di archeologia e la Gran Bretagna a causa del secondo conflitto mondiale. Tornerà anni dopo per aiutare i genitori nella gestione di un centro psichiatrico. Proprio in quella clinica, dove Anya si dedica alla cura dei pazienti, conosce il protagonista che il giocatore ha il compito di impersonare, B.J. Blazckowizc, gravemente ferito e in stato catatonico. Dopo aver assistito alla morte dei propri genitori si unisce al protagonista e agli altri superstiti del Kreisau Circle per riorganizzare la resistenza e combattere i nazisti, che in questa realtà distopica hanno vinto la guerra.

Le coppie dei videogiochi

In Wolfenstein 2: The New Colossus Anya si paleserà a Blazckowizc, risvegliatosi dopo un coma di 5 mesi, con un bel pancione. D’impatto è la scena in cui l’uomo, dopo essersi fatto strada tra i nemici su sedia a rotelle, porge il capo sul grembo di Anya per poi baciarla successivamente.
Sappiamo grazie al sequel YoungBlood che i due sono stati in grado di allevare due gemelle, Jessica e Sophia. Saranno proprio loro a prendere in mano la situazione nell’episodio appena citato dopo la scomparsa del padre.

Wander e Mono – Shadow of the Colossus

Le coppie dei videogiochi

Il gioco non chiarisce il rapporto che intercorre tra Wander, l’eroe protagonista, e Mono, ma l’impresa che il giovane decide di intraprendere dimostra senza dubbio i forti e nobili sentimenti che almeno quest’ultimo prova nei confronti della ragazza. Mono, segnata da un destino maledetto, viene trasportata senza vita, con l’aiuto della cavalla Agro al Sacrario del Culto, un grande tempio con sedici idoli.

Qui Wander vuole convincere l’entità Dormin a concedere a Mono una seconda vita. Ma per farlo, l’entità vuole che il giovane sconfigga i leggendari colossi le cui riproduzioni giacciono nel tempio. Anche se tutti all’apparenza invincibili, i colossi sono dotati di un punto debole da individuare. Ad ogni colosso sconfitto, strani tentacoli scuri fuoriescono da questi ultimi per trafiggere il giovane. Risulta dunque evidente a partire dal secondo colosso che Wander potrebbe non assistere al risveglio dell’amata.

Leon e Ada – Resident Evil

Le coppie dei videogiochi

Leon S. Kennedy e Ada Wong non rappresentano una coppia a tutti gli effetti. Nonostante ciò i due sono spinti più volte a soccorrersi a vicenda. Durante gli eventi di Raccoon City Ada sembra prendersi gioco di Leon per poter raggiungere il suo obiettivo, ma alla fine proprio per difendere la giovane recluta viene ferita dal Tyrant. Anche a El Pueblo i due entreranno in contatto. I due sono ancora su due schieramenti opposti, dediti uno al recupero del virus ed un altro alla sua distruzione.

Sarà solo a Tall Oaks che le loro strade convergeranno verso un nemico comune, Derek C. Simmons, che farà delle vicende raccontate nel sesto capitolo la prima vera questione personale per la spia. Qui, sarà Leon a lanciarsi in difesa di Ada senza pensare alla propria incolumità, o all’attuale patner Helena.
Va sottolineato come in ogni episodio della serie Ada lasci a Leon un comodo e discreto lanciarazzi con cui fare in mille pezzi il mostro di turno.

Dominic e Maria – Gears of War 2

Le coppie dei videogiochiLa storia tra Dominic e Maria non ci viene direttamente mostrata nel gioco, ma il momento a cui assistiamo in Gears of War 2 è riuscito a farci capire cosa Dom provava per la persona amata. Entrambi hanno poi subito la perdita dei due figli nel giorno dell’emersione, punto di partenza della realtà in cui hanno luogo le vicende della serie. Una feroce specie conosciuta come Locuste spuntò dalle viscere della terra e attaccò tutte le più grandi città assumendone il controllo.

Anni dopo Maria scomparve, per poi essere ritrovata dieci anni dopo dai nostri protagonisti in un campo di lavoro sotto il controllo delle Locuste. Qui, la donna finalmente libera si palesa agli occhi dell’amato con un corpo asciutto e in stato catatonico. Nonostante le parole e le lacrime di Dom, la donna non reagisce. Presa coscienza della situazione l’unica cosa che l’uomo sente di fare è mettere fine alle sue sofferenze con un colpo di pistola.

A voi la palla!

Le relazioni che abbiamo citato sono solo uno spicchio che l’intero panorama videoludico è in grado di offrire. Invitiamo allora voi ad annoverare le vostre coppie dei videogiochi preferite.

Carlo Garofalo
Appassionato di Videogiochi, ha approcciato al medium guardando giocare i genitori con la prima PlayStation. Con un draghetto viola da una parte che riusciva una volta su dieci a raggiungere le varie piattaforme, e dall'altra un povero neo-poliziotto incapace di coordinare i propri movimenti per sfuggire nella parte iniziale alle singolari creature, lo stanco ragazzino ha poi deciso di prendere in mano lui stesso il DualShock.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

Dreams – Recensione

Dal fenomeno del Big Bang nacque, miliardi di anni fa, il nostro pianeta Terra, il quale si formò passo dopo passo nelle ere successive....

Darksiders Genesis – Recensione

Capita, a volte, di rimanere stupiti dinnanzi ad un videogioco. Capita, ancor più raramente, di appassionarsi alle sue vicende e di volerne sapere di...

GUIDE TROFEI

Dreams – Guida Trofei

Dopo anni di sviluppo ed una fase Early Access durata quasi un anno, Media Molecule porta finalmente la sua nuova creatura, Dreams, in edizione...

Darksiders Genesis – Guida Trofei

Dopo uno sfavillante ritorno sulle scene con il terzo capitolo principale, THQ Nordic ed Airship Syndicate ritrasformano il brand per immergerci nella genesi di...

NBA 2K20 – Guida Trofei

Benvenuti nella nostra guida ai trofei dedicata ad NBA 2K20, 21° capitolo della saga sviluppata da 2K Sports dedicata al mondo sportivo del basket....

DRAGON BALL Z: KAKAROT – Guida Trofei

Dai creatori della saga Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm, CyberConnect2 sta per ritornare in una trasposizione videoludica del manga più famoso al mondo, Dragon...

Titanfall 2 – Guida trofei

Dopo un primo capitolo esclusivo per Xbox e solamente online, Titanfall 2 ha raggiunto il mercato degli sparatutto stupendo sotto ogni aspetto. Una trama...