The Last Showing (Film 2014) – Recensione DVD

The Last Showing, lungometraggio britannico uscito nel 2014, è un horror la cui regia è stata affidata a Phil Hawkins, suo secondo film. Il protagonista, Stuart, è interpretato da Robert Englund, attore che i fan dal genere sicuramente ricordano per aver interpretato il famoso Freddy Krueger della serie Nightmare, questa volta nel ruolo di un ex proiezionista ormai messo da parte a causa del progresso digitale.
La sua vita cambia infatti drasticamente a causa di questa veloce ascesa della modernizzazione e Stuart, da proiezionista, passa a servire i pop corn nel cinema in cui ha sempre lavorato. Entrato in depressione, sviluppa dentro di lui un odio sempre più represso che lo porta ad escogitare un perfido piano: girare il suo film horror usando gli spettatori come vittime. Proprio così, a loro insaputa, una coppia a caso viene intrappolata tra le mura della struttura e, mentre vengono ripresi dalle telecamere, i due malcapitati diventano i protagonisti degli avvenimenti comandati da Stuart.The Last ShowingIl filone narrativo di The Last Showing ha sicuramente destato curiosità da parte del pubblico e della critica, grazie anche al valore aggiunto di Robert Englund da cui soprattutto i fan più sfegatati si aspettavano un’interpretazione eccelsa. La sua parte, quella del cattivo, riesce infatti ad essere convincente e fa vivere sia il passaggio di un uomo di vecchia data ai tempi moderni che le conseguenze drammatiche della sua depressine.
L’ex proiezionista, infatti, vuole essere il regista di una sua pellicola e diventa un manipolatore in grado di gestire la vita di due spettatori che si ritrovano rinchiusi nel cinema deserto, una location insolita ed affascinante che Stuart conosce a menadito. Grazie all’utilizzo delle telecamere di sicurezza e di altre digitali, il neo venditore di pop corn utilizza l’analogico ed il tanto odiato digitale, causa della sua disfatta ma che, in questo caso, lo aiuta a realizzare il suo crudo progetto.The Last ShowingPortando a termine la visione di The Last Showing è possibile constatare di esser stati di fronte più ad un thriller che ad un horror, in quanto privo di vere e proprie scene di paura. E’ proprio questo il “problema” maggiore che si avverte durante il film, ci si mette di fronte allo schermo con la convinzione di saltare in aria dallo spavento da un momento all’altro ma, purtroppo, è un qualcosa che non arriva. Poca tensione e pochi colpi di scena insomma, una trama che arriva ad un finale scontato senza stupire lo spettatore.
Si apprezza durante la visione un più che frequente omaggio al cinema horror del passato, una sensazione che sicuramente percepirete se avete avuto modo di vedere i classici degli anni ’80 e ’90 di questo genere.The Last ShowingMidnight Factory e Koch Media si sono occupati della distribuzione di The Last Showing per il formato casalingo, in Blu Ray e DVD. La versione da noi visionata, in edizione limitata e curata in ogni dettaglio, è quella in DVD ed è caratterizzata da uno slipcase cartonato all’interno del quale è presente il disco ed un booklet (una rarità da trovare nelle edizioni casalinghe degli ultimi tempi).
Ricca anche la parte dei contenuti extra, con vari trailer, un backstage dalla durata di poco più di 20 minuti, varie interviste ai protagonisti, scene tagliate ed estese; insomma tanto materiale che va a completare la visione del film.

Genere: Thriller, Horror
Etichetta: Koch Media
Distribuzione: Koch Media / Midnight Factory
Formato: DVD
Edizione: Limited Edition + Booklet
N° dischi: 1 DVD
Release date vendita: 23 Febbraio 2017
Durata: 85 min
Formato: 2.35:1
Audio: Italiano 5.1 DTS; Italiano 5.1 Dolby Digital, Inglese 5.1 Dolby Digital
Sottotitoli: Italiano
Extra:
Trailer 90”;
– Trailer 60”;
– Spot Tv 30”;
– Spot Tv 10”;
– Backstage 22’33”
– Interviste: Robert Englund  4’40”; Finn Jones and Emily Berrington  3’02”; Finn Jones  1’31; Malachi Kirby  1’32” Chris Geere  3’31”; Phil Hawkins  3’11”; Alexandra Baranska  3’06”; Ed Moore  2’41”;
– Scene tagliate 7’44”;
– Scene estese 9’45”.

Antonio Loparco
Antonio Loparcohttps://www.playstationzone.it
Videogiocatore sin da piccolo, ho iniziato ad addentrarmi nel mondo videoludico con Amiga600. Pian piano ho provato varie piattaforme fino all'acquisto della prima PlayStation che è rimasta da sempre la mia console preferita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

Little Big Workshop – Recensione

Da amante di strategici e simulativi, ho sempre apprezzato la complessità del proporre sfide organizzative ai giocatori. Passando tra moltissimi esponenti del genere, da...

Space Crew – Recensione

Siamo in un periodo decisamente impegnativo in qualità di videogiocatori. Il mese di ottobre è solito mettere sul piatto una miriade di videogiochi, le...

LE NOTIZIE PIU' POPOLARI

Sekiro: Shadows Die Twice – annunciato un nuovo DLC gratuito

Con una nota rilasciata sul sito ufficiale, Activisione From Software hanno annunciato ufficialmente un DLC gratuito per Sekiro: Shadows Die Twice. Sekiro si aggiornerà con...

Cyberpunk 2077 – rinviato ufficialmente a dicembre

Con un tweet, CD Projekt RED ha annunciato un ennesimo rinvio per Cyberpunk 2077. Cyberpunk 2077 slitta ancora una volta! Inizialmente programmato per il 19 novembre,...

Immortals: Fenyx Rising – Nuovo trailer dedicato alla storia

Poco fa, diverse testate giornalistiche hanno pubblicato le loro anteprime di Immortals: Fenyx Rising, e per l'occasione, Ubisoft ha presentato un nuovo trailer dedicato...

Little Nightmares 2 – Mostrato lo spaventoso Ospedale in un nuovo gameplay

Bandai Namco ha pubblicato questo pomeriggio un nuovissimo video gameplay di Little Nightmares 2! Little Nightmares 2 - Mostrato lo spaventoso Ospedale! Nel videogameplay viene mostrato...