Need For Speed – Il team di sviluppo dichiara che non ci saranno novità per il mese di giugno

il

Attraverso un post pubblicato sul blog answer.ea.com, il Community Manager EA_Dante ha pubblicato una lettera indirizzata ai fan della serie Need for Speed, in cui dichiara che non ci saranno notizie per il nuovo capitolo almeno nel mese di giugno.

Need For Speed – Il team di sviluppo dichiara che non ci saranno novità per il mese di giugno

Come abbiamo già appreso nei giorni scorsi, il nuovo capitolo della serie Need For Speed non sarà tra i protagonisti dell’EA Play 2019. A riportare, ancora una volta, tale annuncio è il team NFS che attraverso la voce del Community Manager EA_Dante, riconferma che il nuovo capitolo della serie non sarà protagonista per il mese di giugno. Sempre attraverso la lettera, che potrete consultare tramite questo indirizzo, il team di sviluppo ricorda che quest’anno vi è la ricorrenza del venticinquesimo anniversario della saga e che come tale, meriterà un evento dedicato. Slitta dunque la presentazione ufficiale del nuovo Need For Speed, prevista per quest’anno su PlayStation 4, Xbox One e PC. Di seguito un breve estratto della lettera pubblicata dal team NFS:

Vi interessa sapere di più sul prossimo gioco di NFS? Sì. Sarà pubblicato quest’anno? Sì. A giugno faremo qualcosa? No. È tutto molto semplice, ma volevamo avvisarvi prima che cominciaste a chiedervi “dove siete?”. Il nostro obiettivo è quello di lanciarvi a tutta velocità nei 25 anni di NFS in modo memorabile, piuttosto che offrirvi una serie di eventi promozionali. Il gioco è più importante di tutto: un sentimento che siamo certi condividete con noi.

Detto questo, sappiate che noi ci siamo, che stiamo realizzando un gioco fantastico che non vediamo l’ora di mostrarvi, e che la prossima volta che ci sentiremo, staremo facendo le valigie per andare a sud alla presentazione ufficiale. Ci vedremo allora.

Matteo Murri
Matteo Murri
Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

GUIDE TROFEI