E3 2020 – Geoff Keighley salterà l’evento, niente E3 Coliseum

Dopo avervi riportato la notizia della presenza di alcuni noti publisher all’E3 2020, giungono cattive notizie per la kermesse losangelina, che perde un altro pezzo storico dell’evento.

E3 2020 – Geoff Keighley salterà l’evento, niente E3 Coliseum

Dopo 25 anni, per la prima volta in assoluto, il creatore dei The Game Awards e conduttore dell’E3 Coliseum, Geoff Keighley, salterà l’E3. La notizia arriva direttamente da lui stesso, che in un’intervista concessa a The Hollywood Reporter, rivela quanto sia stato difficile prendere tale decisione dopo tutti questi anni di carriera, e che continuerà a supportare l’industria dei videogiochi in altri modi. Nell’intervista ha aggiunto che date le notizie comunicate sull’E3 al momento, non si sente a suo agio nel partecipare all’edizione di quest’anno, declinando dunque anche la conduzione dell’E3 Coliseum.

In compenso però, ha annunciato che tornerà a ridosso della Gamescom 2020 con la nuova edizione dell’Open Night Live in agosto, l’evento che ha preso piede durante la scorsa edizione, condito da annunci e nuove comunicazioni da parte di alcuni publisher. Insomma, l’expo dei videogiochi perde un altro volto storico e in questo caso, ci sarebbe da chiedersi se ormai l’E3 può ancora ritenersi come l’evento videoludico di punta di ogni anno.

Matteo Murri

Matteo Murri

Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

Lascia un commento

Post Recenti