Remedy Entertainment – Il team è a lavoro su quattro progetti, di cui uno non ancora annunciato

Nella giornata di oggi, Remedy Entertainment ha pubblicato i risultati finanziari dell’anno 2019, rivelando alcune importanti novità per il team autore di Control.

Remedy Entertainment – Il team è a lavoro su quattro progetti, di cui uno non ancora annunciato

Remedy Entertainment ha diffuso oggi i suoi risultati finanziari del 2019, rivelando un ampio successo per la sua nuova Ip Control, che ha registrato un 57% dei guadagni riscossi dal team di sviluppo, nonché un ottimo risultato nelle vendite – dato non svelato in quantità numerica -. Con Control ormai archiviato e nel pieno della sua fase post-lancio, che si consoliderà quest’anno con l’arrivo di due nuove espansioni, il team di sviluppo rivela di essere a lavoro su ben quattro progetti.

Mentre un gruppo interno continua il lavoro sui contenuti aggiuntivi di Control, un altro gruppo è a lavoro ad un altro progetto su Crossfire, slegato dalla campagna di Crossfire X, mentre un terzo gruppo si trova su Vanguard, un game as service multigiocatore non sviluppato col motore proprietario del team, che spera di pubblicarlo entro la fine del 2020. Infine troviamo un quarto gruppo che si trova a lavoro su un progetto non ancora annunciato ed inedito, di cui non è stata professata alcuna parola. Le alternative possono essere tante, da un seguito di Control, a un Alan Wake 2 o addirittura una nuova Ip. Non ci resta dunque che attendere maggiori informazioni da Remedy Entertainment i cui sforzi stanno riscontrando ottimi risultati.

Fonte

Matteo Murri

Matteo Murri

Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

Lascia un commento

Post Recenti