Capcom – chiuso ufficialmente lo studio di Vancouver

il

Nelle ultime ore, Capcom ha annunciato di aver chiuso i battenti dello studio di Vancouver, autore della serie di Dead Rising, rivelando inoltre la possibile perdita in denaro della compagnia.

Capcom – chiuso ufficialmente lo studio di Vancouver

Con la chiusura del team sussidiario di Vancouver, Capcom prevede una perdita di 4.5 miliardi di Yen dalla cancellazione di tutti i progetti in sviluppo; la compagnia sta valutando sul come collocare le risorse di sviluppo nelle varie produzioni globali. Un duro colpo per chi attendeva un nuovo capitolo della serie di Dead Rising, che sviluppato dall’ormai smantellato team di Vancouver pare che non avrà un futuro piuttosto fiducioso. Non ci resta dunque che attendere maggiori informazioni direttamente da Capcom sul futuro della serie, anche se, al momento la compagnia vuole concentrare tutte le risorse sulle produzioni presso la sede principale in Giappone.

Matteo Murri
Matteo Murri
Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

GUIDE TROFEI