Call of Duty: Modern Warfare – L’aggiornamento 1.08 depotenzia nuovamente lo shotgun 725

Nelle ultime ore Infinity Ward ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Call of Duty: Modern Warfare. Non è stato aggiunto nulla di nuovo a differenza della scorsa patch, che ha introdotto altre novità. Sono state invece bilanciate alcune armi, come lo shotgun 725, ed altri aspetti tecnici del gioco per evitare ulteriori arresti anomali e per migliorare la stabilità su tutte le piattaforme.

L’aggiornamento 1.08 depotenzia nuovamente lo shotgun 725

La patch 1.08 è arrivata oggi, 12 novembre, con un download abbastanza consistente da 3,4GB su console e 8GB su PC. Le modifiche non sono poche, alcune di queste:

  • l’M4A1 è stato depotenziato ed ora farà meno danno in testa.
  • Il FAL e l’EB-14 hanno subito migliorie, tra cui riduzione del rinculo ed una velocità di puntamento maggiore. Anche l’AR è stato bilanciato.
  • Gli scudi hanno subito delle correzioni a causa di alcuni bug correlati ad essi. Ora subiranno più facilmente danno da esplosivo.
  • Il suono dei passi è stato nuovamente diminuito: i giocatori in modalità ADS o accovacciati si sentiranno ancor di meno.
  • Il cambiamento che ha fatto da protagonista per questa patch è stato il bilanciamento dello shotgun 725, già depotenziato nello scorso aggiornamento 1.07, uscito circa una settimana fa. È stato infatti nuovamente nerfato (sotto richiesta di tanti players) riducendone la sua portata (quindi il suo range).
Simone Schiavi

Simone Schiavi

Sin dai primi anni amante della Playstation. Le prime conoscenze principali le fece con Ratchet&Clank, Mass Effect, GTA San Andreas e Fallout. Tutt'ora il suo gioco preferito è The Last of Us.

Lascia un commento

Post Recenti