La scorsa settimana, a Milano, si è svolta una nuova conferenza stampa di Warner in cui sono stati presentati in anteprima due titoli in uscita entro l’anno corrente. Si tratta di Cars 3: In Gara per la Vittoria, ispirato al prossimo film d’animazione in uscita sul grande schermo, e di LEGO Marvel Super Heroes 2, che mischia ancora una volta i mattoncini più famosi del mondo con il roster dei supereroi Marvel.
Dopo la classica presentazione commentata dagli sviluppatori, è stato possibile provare pad alla mano entrambi i titoli cimentandosi in livelli demo appositamente portati per questa occasione. Eccoci quindi, a raccontarvi le nostre prime impressioni su questi due titoli!Cars 3: In Gara per la VittoriaCars 3: In Gara per la Vittoria
Com’è lecito aspettarsi siamo di fronte ad un titolo di corse arcade teen-oriented, con l’ormai famoso Saetta McQueen pronto a tornare in pista insieme ai suoi amici, tutti giocabili per un roster che promette più di 20 personaggi. Essendo un titolo dedicato prettamente ai più piccoli si risconta sin da subito un gameplay molto semplice, accessibile da tutti, ma non per questo privo di difficoltà. Sarà necessario affrontare qualche gara per prendere la piena confidenza con i comandi per poter eseguire derapate ed acrobazie; queste, unite alla guida in retromarcia e su due ruote, danno la possibilità di caricare la barra del turbo, un boost che sin dalle prime gare risulta essere fondamentale per farci finire dritti sul podio. Per aiutare il giocatore, gli sviluppatori hanno ben pensato di inserire un sistema di consigli che riesce ad adattarsi in base all’esperienza maturata in game, così da diventare sempre meno presente durante le gare che andremo ad affrontare in base a quanto appreso fino a quel momento, fino a scomparire del tutto.
Varie saranno le modalità presenti, dalla classica corsa arcade, in cui dovremo utilizzare armi e power-up per rallentare i nemici, ad altre competizioni in cui viene invece premiato chi ottiene più punti effettuando acrobazie. Ci sono state mostrate poi altre modalità, tra cui una che ricorda quella ad eliminazione, in cui bisogna però abbattere varie ondate di nemici con bombe e sportellate, un’altra a tempo, in cui dovremo sfidare il miglior giro, ed infine anche il multiplayer in split screen.Cars 3 sembra quindi ricco di contenuti, che possiamo tenere sott’occhio grazie alla possibilità di vedere riassunti i nostri progressi e gli obiettivi raggiunti, un incentivo in più per continuare nel gioco e per capire a che punto siamo prima di riuscire a completare il titolo in tutte le sue sfaccettature.
Dal punto di vista tecnico, ciò che ci è stato mostrato ci è sembrato già molto curato nei dettagli. L’unica cosa che abbiamo riscontrato è una poca sensazione di velocità durante le gare in quanto, anche con il turbo, le macchine risultano essere forse un pò troppo lente rispetto a quello che ci si aspetta. Molto azzeccata la scelta da parte degli sviluppatori di mettere un menu rapido a fine di ogni gara grazie al quale possiamo scegliere con pochi comandi quale sarà la nostra prossima gara, selezionando livello di difficoltà, il tracciato (22 disponibili) e il tipo di modalità, il tutto senza la necessità di tornare al menu principale.
Titolo che uscirà nei negozi in concomitanza con l’omonimo film d’animazione, il 14 settembre, Cars 3: In Gara per la Vittoria è ambientato tre anno dopo gli eventi che verranno narrati nel lungometraggio e verrà venduto ad un prezzo consigliato di 59,99€.LEGO Marvel Super Heroes 2LEGO Marvel Super Heroes 2
Passiamo ora al secondo titolo presentato durante la conferenza milanese di Warner, LEGO Marvel Super Heroes 2, che sarà nei negozi dal prossimo novembre. Dopo un video introduttivo, la demo ci ha portato a gestire il famoso team protagonista de I Guardiani della Galassia che si trova impegnato in un combattimento tosto, condito con l’ormai indiscutibile comicità dei titoli TT Games e gestito con il solido gameplay che ormai tutti conosciamo.
Non mancano i capi saldi delle produzioni videoludiche in chiave LEGO, come esplorazione, raccolta di mattoncini, distruzione e ricostruzione di oggetti, azioni che messe insieme riescono a costruire situazioni puzzle semplici e divertenti, che spesso richiedono l’utilizzo di due personaggi con determinati poteri. A finire la demo, una boss fight: a tal proposito, gli sviluppatori hanno voluto precisiare che in questo titolo saranno molte e che i boss affrontati richiederanno diverse strategie per indebbolirli e poi finirli con l’attacco finale.
Altro punto di forza, come sempre, il vastissimo roster di personaggi sbloccabili, un aspetto che mostra come gli sviluppatori di TT Games siano appassionati del mondo Marvel proponendo uno schieramento in cui sono presenti anche eroi meno conosciuti ai più.
Anche in questo caso dobbiamo attendere qualche mese, il titolo debutterà infatti nei negozi dal 17 novembre.

Videogiocatore sin da piccolo, ho iniziato ad addentrarmi nel mondo videoludico con Amiga600. Pian piano ho provato varie piattaforme fino all'acquisto della prima PlayStation che è rimasta da sempre la mia console preferita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here