The Elder Scrolls Online: Summerset – disponibile da ora

Attraverso un comunicato stampa Bethesda ha annunciato che The Elder Scrolls Online: Summerset, nuova espansione per il titolo è finalmente disponibile da ora.

The Elder Scrolls Online: Summerset è disponibile da ora!

Di seguito troverete delle prime informazioni:

Per decreto della Regina Ayrenn, l’isola di Summerset è per la prima volta aperta agli stranieri, che potranno esplorare lussureggianti foreste, incredibili lagune e oscuri anfratti. I giocatori viaggeranno fino ad Artaeum, l’isola magica che trascende tempo e spazio. La nuova regione di ESO è l’aggiunta più grande in assoluto, e supera perfino l’imponente aggiornamento di Morrowind dell’anno scorso. Con circa 30 ore di storia principale e una miriade di missioni secondarie, Summerset è una terra tutta da esplorare e che ti sorprenderà.

GIOCA DA SOLO, GIOCA CON GLI AMICI, GIOCA COME VUOI!

ESO: Summerset, ovviamente, può essere giocato in solitaria come avviene per tutti i titoli The Elder Scrolls. Ma con un mondo ricco di potenti boss, misteriose missioni Delve e una nuova missione Trial per 12 giocatori, ti converrà fare gruppo per superare gli ostacoli più difficili. Inoltre, il sistema di bilanciamento dei livelli di ESO permette ai nuovi giocatori di esplorare il mondo e di affrontare qualsiasi missione insieme ai veterani. Tutti i giocatori potranno vivere un’esperienza avvincente e divertente!

L’ORDINE PSIJIC

L’Ordine Psijic è da sempre un’organizzazione molto misteriosa, e in ESO: Summerset ritorna dopo essere stato assente per più di 300 anni.  Per la prima volta nella storia di The Elder Scrolls, i giocatori potranno unirsi a questa enigmatica setta di maghi. La conoscenza delle loro Antiche Vie ti permetterà di sbloccare una serie di nuove e potenti abilità, tra cui quella di alterare il flusso del tempo.

In alto troverete il trailer.
Buona visione!

Appassionato di console sin da bambino, ha cominciato la sua carriera da videogiocatore con l'intramontabile PlayStation One e tanto tempo ci vorrà prima di attaccare il DualShock al muro. Predilige con maestria quasi tutti i generi videoludici, eccezion fatta per i puzzle game. Ha un debole per JRPG e RPG ed è un malato di Final Fantasy e Metal Gear Solid.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here