Aliens vs Predator

Sviluppato da: Rebellion
Prodotto da: Sega
Distribuito da: Halifax
Data di uscita: 19/02/2009

 







Preda,Cacciatore o Sopravissuto?

Con il rilascio ufficiale fissato ormai il 19 febbraio  la redazione di Ps3zone ha voluto regalarvi una anteprima del remake da parte di Rebellion del gioco uscito nel lontano 1999 su Pc e Mac. La domanda rimane una sola il team di casa Sega sarà riuscita a bissare il successo?


+ Impressioni Positive:

+ Varietà

+ Atmosfera

+ Violenza

+ Assenza Di Lag online

Tra le note positive del gioco possiamo sicuramente riscontrare l’immediata varietà di azione presente su schermo, perché non ci troviamo davanti a un solito FPS , in quanto a seconda del personaggio scelto avremo a che fare con situazioni molto diverse. Se sceglieremo l’umano ci troveremo in una situazione da vero e proprio Horror game,  ci ritroveremo di fronte sia un Alien che può essere su qualsiasi superficie e può sorprenderti da varie posizioni, e un Predator che da postazioni da strategiche può attaccare il giocatore con le sue armi tecnologiche l’unico mezzo di nostra salvezza sarà un GPS che con i suoi bip ci dirà la vicinanza con l’avversario. Se impersoneremo sia l’Alien che il Predator ci troveremo dei personaggi molto diversi ma con forza oltre ogni limite. L’Alieno potrà muoversi sul qualsiasi superfice e arrivare da tutte le posizioni,il vantaggio dell’Alien è una velocità senza uguali anche se nel corpo a corpo risulta essere in svantaggio contro il Predator .Il Predatore ha differenza dell’Alien non è velocissimo ma ha un accelerazione fuori dal comune, la sua vera forza la riscontreremo quanto avremo raccolto sul campo di battaglia delle armi. In comune le due bestie avranno un uccisione finale che sarà eseguita da dietro che non lascia alcun scampo all’avversario. Il gioco online risulta essere fluido e stabile poco confusionario e molto divertente e vario.


Impressioni Negative:

– Grafica non alla pari con gli ultmi FPS sul mercato

– Matchmaking imbarazzante ad oggi

Tra le note negative del gioco possiamo sicuramente riscontrare una grafica a tratti non all’altezza ad oggi degli standard attuali con le controparti più famose come Call of Duty e Killzone abbiamo fondali scarni e alcune texture non altezza con questa gen, Rebellion ha comunque il tempo di risolvere queste mancanze. Sul lato online si riscontramo problemi di matchmaking in quanto se non abbiamo un amico già online risulta molto difficile trovare una partita, interrogata Rebellion si è già scusata per questo inconveniente affermo che nel gioco completo non ci sarà nessun problema di questo tipo.



Impressioni Finali di Nicolò Santangelo:

Rebellion e Sega sembrano aver effettuato un FPS che non cerca di sostituire i migliori i circolazione come Call of Duty e Killzone ma di porsi come alternativa molto valida e diversa dando al genere un qualcosa di seminuovo che potrà fare felice il giocatore.

 

Videogiocatore sin da piccolo, ho iniziato ad addentrarmi nel mondo videoludico con Amiga600. Pian piano ho provato varie piattaforme fino all'acquisto della prima PlayStation che è rimasta da sempre la mia console preferita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here