ModNation Racers

Sviluppato da: United Front Games
Prodotto da: SCEE
Distribuito da: SCEI
Data di uscita: 19/05/2010
Genere: Arcade race
PEGI: 7+

Storia & Longevità:
9.0/10

Gameplay: 9.0/10
Caratteristiche Tecniche: 8.0/10
Modalità online: 8.5/10

Solo 3 anni fa, nel 2007, è nata United Front Games, Software House che risiede a Vancouver. Mettendo su un team con persone già esperte nel settore, si son cimentati sin da subito in un’impresa molto ardua cercando di presentarsi con un buon biglietto da visita all’interno del mondo videoludico.
La scelta su quale videogame realizzare è ricaduta su ModNation Racers, titolo in esclusiva PlayStation 3 dedicato al party racer che all’apparenza sembra essere destinato ad un pubblico molto giovane, ma che nasconde particolarità quasi uniche nel suo genere. Ci son voluti circa due anni e mezzo per completarlo e il risultato ottenuto è davvero strabiliante se si tiene in considerazione che questo è il primo titolo targato Unied Front Games.

Gioca, crea….
Il 5 Novembre 2008 uscì Little Big Planet che introdusse il nuovo sistema del “gioca, crea, condividi”, particolarità mai vista prima nel mondo dei videogame. ModNation Racers prende questo aspetto del titolo Media Molecule e lo implementa in un gioco di corse arcade, mixando quindi anche aspetti dei titoli di questo genere come Mario Kart o il più datato Crash Team Racing.
Dopo aver atteso i consueti 10 minuti per installare il gioco sulla vostra PlayStation 3, sarete catapultati in una sequenza video in cui conoscerete il vostro alter-ego, un writer, e scoprirete la vera identità del vostro capo meccanico. Subito dopo sarete chiamati a sostenere la prima gara di prova che vi permetterà di iniziare a prendere confidenza coni comandi e con il gameplay di questo titolo.
A questo punto sarete ufficialmente entrati nella competizione MRC (ModNation Racers Championship) e vi ritroverete all’interno del Mod Spot, una sorta di menu interattivo nel quale potrete girare con il vostro kart all’interno di una piazza ed andare a selezionare quindi la modalità che vi interessa.
Le modalità di gioco selezionabili solo molteplici. Gara veloce, Multiplayer (disponibile non solo online ma anche in modalità split-screen fino a quattro giocatori), Time Trial e, ovviamente, la modalità Carriera.

Quest’ultima si svolgerà affrontando un buon numero di gare il cui obiettivo non sarà soltanto quello di arrivare primo a fine corsa, ma anche di portare a termine obiettivi secondari come ad esempio il raggiungimento di un certo numero di punti scia o di punti derapata, che si ottengono appunto incollandosi dietro a un avversario davanti a voi o affrontando curve in derapata. Il raggiungimento di questi obiettivi vi darà la possibilità di sbloccare nuovi elementi per la personalizzazione del vostro personaggio e del vostro kart.
Per quanto riguarda la giocabilità ModNation Racers propone una realizzazione molto semplice ed intuitiva, adatta sia  a chi ha già esperienza in questo genere di titoli sia chi invece si troverà ad affrontare per la prima volta questo tipo di gare. Per guidare il proprio kart bastano infatti pochi comandi: R2 per accelerare, L2 per frenare, X per saltare e tenendolo premuto per derapare in curva, quadrato per utilizzare le armi che troviamo durante il circuito, cerchio per lo scudo ed L1 per attivare il turbo ottenuto grazie ai punti scia, derapata e salto.
Altra particolarità di questo titolo è legata alle armi che si trovano durante i percorsi. Queste potranno infatti essere potenziate passando da un livelli 1 ad un livello 3 e cambiando totalmente il tipo di attacco che andrete ad utilizzare. Per effettuare questi potenziamenti basta prendere 3 capsule che troverete durante la gara, dove la prima vi darà un tipo di attacco random (come ad esempio un missile, una scarica elettrica o un turbo) mentre la seconda e la terza vi potenzieranno l’arma precedentemente presa. Questa caratteristica da ad ogni gara una componente strategica soprattutto nella modalità online, e l’utilizzo di un boost nel giusto modo e tempo può cambiare le sorti di ogni partita.
Ma passiamo ora a una delle caratteristiche più particolari di questo titolo: l’editor. L’idea nasce da una nuova forma d’arte che sta prendendo piede in quest’ultimo periodo. Si chiama Urban Vinyl e consiste nel prendere dei pupazzi di plastica e modellarli e dipingerli come più ci piace, rendendo quindi un semplice pupazzo in una vera e propria opera d’arte. Su questo concetto si basa l’editor dei Mod e dei Kart di ModNation Racers.

Nella Mod Studio potremo modificare un personaggio precedenemente creato oppure crearne uno da zero. In questo caso avremo a disposizione veramente molte cose da poter scegliere. Qualsiasi parte del corpo è personalizzabile con colori, adesivi, accessori e vestiti. Ogni oggetto o decalcomania può essere modificata anche nella sua posizione; possiamo quindi muoverla, girarla, inclinarla ed aumentare e diminuire le sue dimensioni.
Anche nella Kart Studio, dove appunto potremo editare i nostri kart, la potenzialità dell’editor non è da meno. Potremo scegliere diverse carrozzerie tra cui macchine sportive, SUV, Camion, Jeep e modificarle a nostro piacimento applicandoci sopra adesivi o cambiando la skin del motore, del sedile, del volante e tanto altro ancora.
Una nota particolare va infine espressa a favore del Track Studio che come potete intuire è l’editor dedicato ai tracciati. Qui davvero ci si può sbizzarrire in tutto e per tutto. Inizialmente si sceglie l’ambientazione che può variare da una metropoli ad una in stile medievale con tanto di castello. Una volta fatto questo, con i semplici comandi che usiamo per accelerare e girare durante le gare, stendiamo nel vero senso della parola il tracciato sul terreno e, una volta terminato, ci basta premere la X e si chiuderà automaticamente tornando al punto di partenza. Una volta fatto questo possiamo passare alla personalizzazione del terreno. Abbiamo a questo punto a nostra disposizione dei veri e propri pennelli, ognuno dei quali con delle caratteristiche ben precise: c’è quello per scavare il terreno, quello per aggiungere dell’acqua, quello per alzare il terreno ecc…Possiamo infine inserire la scenografia come palazzi, alberi ed altri piccoli dettagli. Un’ultima chicca è la possibilità di modificare le condizioni climatiche compresa l’inclinazione del sole, per dare quindi una luce alla pista più o meno diretta. Una volta finito il tutto possiamo provare il tracciato con il nostro personaggio e decidere se salvarlo, modificarlo o cestinarlo e reiniziare da capo.
La cosa che più lascia sbalorditi di tutti questi editor, è la semplicità che United Front Games è riuscita a dare per la realizzazione di qualsiasi cosa. Con pochissimi click e spostamenti possiamo realizzare ciò che la nostra fantasia riesce a tirar fuori sul momento. Insomma è un sistema davvero adatto a tutti.

…e condividi!
Veniamo ora al fulcro di questo gioco: la modalità online. E’ decisamente ben sviluppata e da la possibilità a tutti i giocatori di mettere online tutte le loro creazioni. Ebbene si, ogni Mod, Kart o tracciato che viene creato si potrà mettere a disposizione dell’intera rete tramite l’apposito comando “Condividi”. Questo vuol dire che avremo anche la possibilità di scaricare tutto ciò che gli altri utenti del PlayStation Network mettono in condivisione ed utilizzarlo a nostro piacimento.
E’ inoltre disponibile un sistema di classifica, dove ogni oggetto condiviso potrà essere votata ed entrare in una classifica globale. Entrando nel Mod Spot (il menu interattivo di cui abbiamo parlato prima) si fa facilmente caso a dei podi su cui compariranno le creazioni più apprezzate, e quindi con più voti, nella rete.
Ora non resta quindi che dare sfogo alla nostra fantasia e condividere con tutti le nostre creazioni!

La bellezza dei Mod
Anche sotto il punto di vista tecnico ModNation Racers non delude affatto. I Mod son ben definiti e realizzati e nonostante la somiglianza del design con quelli di Little Big Planet risulta comunque divertente e piacevole realizzarli. Animazioni anche molto fluide e ben animate, alcune delle quali anche con uno scorcio di ironia che non guasta mai.
Il discorso sulla buona realizzazione si rispecchia anche nei tracciati ben studiati e soprattutto molto curati per quando riguarda le ambientazioni.
Per quanto riguarda la di gioco è sempre costante e ben mantenuta fatta eccezione per il Mod Spot soprattutto appena ci si effettua l’accesso, dove si hanno in alcuni momenti dei piccoli rallentamenti.
Unica cosa che fa storcere un pò il naso sono i caricamenti, davvero troppo lunghi e che vista la tipologia di gioco non sono facilmente spiegabili.
Molto gradito l’accompagnamento sonoro che non stona con questo videogame e molto ben sviluppati gli effetti sonori durante le corse.

Commenti conclusivi di Antonio Loparco
ModNation Racers è sicuramente un titolo riuscito. La software house ha davvero centrato in pieno i suoi obiettivi riuscendo a mixare nel giusto equilibrio le caratteristiche dei titolo di kart arcade con lo stile “gioca, crea, condividi”. E’ un titolo adatto a tutti videogiocatori, a partire dai più giovani fino ad arrivare agli adulti ed anche alle ragazze. Davvero un’esperienza di gioco da provare che, grazie all’editor ben sviluppato e all’annessa modalità online questo videogame gode di un’ottima longevità. United Front Games può ritenersi soddisfatta di questo suo primo lavoro ed è di certo entrata a testa alta nel mondo videoludico.

PARLANE SUL FORUM

GUIDE TROFEI

Little Big Workshop – Recensione

Da amante di strategici e simulativi, ho sempre apprezzato la complessità del proporre sfide organizzative ai giocatori. Passando tra moltissimi esponenti del genere, da...

Space Crew – Recensione

Siamo in un periodo decisamente impegnativo in qualità di videogiocatori. Il mese di ottobre è solito mettere sul piatto una miriade di videogiochi, le...
Antonio Loparco
Antonio Loparcohttps://www.playstationzone.it
Videogiocatore sin da piccolo, ho iniziato ad addentrarmi nel mondo videoludico con Amiga600. Pian piano ho provato varie piattaforme fino all'acquisto della prima PlayStation che è rimasta da sempre la mia console preferita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome