The Karate Kid (1984)

Sony Pictures | 1984 | 127 MIN | OTTOBRE 2010

Genere : Drammatico-Sportivo

Regia : John G. Avildsen

Video

Codec Video : MPEG-4 AVC

Risoluzione video : 1080p

Aspect Ratio : 1.85:1

Aspect Ratio originale : 1.85:1

Audio

DTS-HD Master Audio 5.1

Supporto

Blu-Ray Disc 50GB, disco singolo, BD-Live

TRAMA

 Daniel (Ralph Macchio) è un ragazzo orfano di padre, ed è costretto ad allontanarsi dal suo luogo d’infanzia, poichè sua madre ha trovato lavoro in California, a S. Fernando Valley. Giunti in città, Daniel e sua madre alloggiano in un residence di periferia, messo piuttosto male. La situazione va a peggiorare quando Daniel frequenta la scuola ed è soggetto a pestaggi e prese in giro da parte degli altri ragazzi, provenienti da ricche famiglie locali. Ma il ragazzo assume un atteggiamento impavido nei confronti degli avvenimenti a suo sfavore, alla spavalderia della “Banda dei Cobra”, allievi di una scuola di Karate, nel frattempo però Daniel si innamora di una giovane ragazza, Ali, a sua volta ragazza del capo banda, Zabka. Successivamente, per un guasto ad un rubinetto, viene chiamato il vicino, un certo Miyagi, un anziano maestro di Karate giapponese che comprenderà presto le difficoltà del giovane Daniel, infatti gli riparerà la bicicletta, distrutta dalla prepotenza dei suoi coetanei e gli insegnerà tecniche di meditazione, concentrazione mediante la cura di piante nane. Nel frattempo che i rapporti tra i due diventano sempre più profondi, un giorno Daniel viene pestato a sangue dalla “Banda dei Cobra” ed il ragazzo, infastidito dalle loro sopraffazioni chiede a Miyagi che, dopo essere in andato in suo soccorso ed aver atterrato tutta la banda, gli vengano insegnate le tecniche del Karate. Miyagi sottoporrà il giovane ad un allenamento “particolare” e lo preparerà ad affrontare una competizione con i “Cobra”.

QUALITÀ VIDEO

 Partiamo col dire che Sony ha effettuato un egregio lavoro per l’ennesima volta, inserendo in un aspect ratio 1.85:1 ed una risoluzione a 1080p tutti gli elementi necessari che servono ad un blu-ray di ottima qualità., infatti si presenta come il miglior prodotto per l’home viewing, in ambito di risoluzione wide. Dobbiamo anche tener conto, ovviamente, che non è uno dei film più recenti (rimasterizzati in HD) da parte di Sony, come The Young Victoria o Legion, e nonostante ciò continueremo a dire che è risultato uno dei migliori blu-ray (sempre a livello visivo). L’effetto grana è presente in gran quantità, ma sottolinea e ne migliora gli elementi naturali dell’immagine, rendendola realistica al massimo, e questo è uno degli elementi che dovrebbe esser presente (a nostro parere) in tutti i tipi di film, che siano datati (quindi remaster) o usciti di recente. Forse, l’unico fastidio, se così lo si può definire, sono gli effetti tremolio (tipici dei vecchi film) che accompagnano soprattutto le scene con i titoli di coda, qualche scatto quà e là, e giusto qualche immagine che sembra essere più sbavata rispetto alle altre (in particolare nelle scene in cui si inquadra uno sfondo a media distanza), tuttavia non recano grandi fastidi dal punto di vista dell’osservatore, poichè siamo di fronte ad un film che risale ad un quarto di secolo fa. I dettagli sono resi perfettamente dappertutto; gli abiti dei personaggi in genere, le ammaccature e i graffi sugli armadietti scolastici, le cuciture delle uniforme di Karate, e tutte le altre texture che sono sempre al top della qualità e della chiarezza grazie ad un ottimo 1080p. Ci sono dei colori poi – come il rosso – che il più delle volte risultano innaturali e forse troppo saturi, mentre i toni color carne appaiono sempre naturali, il nero è costantemente profondo e molto scuro. In conclusione, Karate Kid è semplicemente fantastico da guardare su blu-ray, nonostante la sua data, pare che l’immagine ci sia stata proposta così com’era al momento della registrazione, naturale, ricca di colori, ma non eccessivamente saturi (eccetto il rosso) e soprattutto di dettagli.

 QUALITÀ AUDIO

Il DTS-HD Master Audio 5.1 che caratterizza il blu-ray di Karate Kid non è proprio impuro e naturale come lo è l’immagine, ciò nonostante non ci sentiamo nemmeno di dire che la qualità sonora sia pessima, affatto. A volte però, la musica appare troppo acuta e tagliente (a tratti ci sono delle distorsioni), tuttavia è comprensibile dato che non sarà stato semplice migliorare un comparto sonoro di 26 anni fa, comunque in genere (tolta la musica) risulta chiaro e pulito. In alcune circostanze però, ci sono brani anni 80 – “You’re the Best” e “Cruel Summer” – che a quanto pare sono state codificate senza alcuna perdita di dati, riuscendo a suonare in modo più definito rispetto a come rendevano sui vecchi supporti, e quindi con le vecchie codifiche audio. Da segnalare la scena della caffetteria nel capitolo 3 in cui gli speaker posteriori riescono a riprodurre un background di chiacchiericcio perfetto o anche le acclamazioni della folla durante il torneo verso la fine del film. Quando sono presenti, gli effetti direzionali sono solidi e ben riprodotti; sfortunatamente i dialoghi a volte potranno sembrare deboli, ma generalmente non vi sono particolari problemi nella comprensione delle frasi. Seppur non sia accattivante, profondo e complesso, il comparto sono di Karate Kid è fedele in contesto. Continuiamo a dire che non è perfetto ovviamente, data l’età del film, ad ogni modo Sony è riuscita a stupirci soprattutto sulla qualità visiva, anche se nel suono non ha deluso affatto.

Antonio Loparco
Antonio Loparcohttps://www.playstationzone.it
Videogiocatore sin da piccolo, ho iniziato ad addentrarmi nel mondo videoludico con Amiga600. Pian piano ho provato varie piattaforme fino all'acquisto della prima PlayStation che è rimasta da sempre la mia console preferita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

NOTIZIE BLU RAY

Universal Pictures presenta la nuova collana “Numeri 1”

I Numeri 1 rappresentano l’eccellenza del cinema e di tante altre attività della nostra vita, una costante fonte d’ispirazione per intere generazioni. Universal Pictures...

Eagle Pictures – le novità di aprile 2020

Eagle Pictures annuncia un mese all'insegna del grande cinema d'autore e di qualità, portando in Home Video ad aprile 2020 tre capolavori della scorsa...

C’era una volta a…Hollywood disponibile in Blu Ray

Il premio Oscar Leonardo DiCaprio e la nomination al premio Oscar Brad Pitt sono protagonisti di performance estremamente complesse ed incredibilmente divertenti nei panni...

Maquia – i dettagli della Ultralimited Edition e il trailer di lancio

Maquia, regia cinematografica d’esordio dell’apprezzata sceneggiatrice Mari Okada, arriverà tra pochissimi giorni in home video e Anime Factory, etichetta di proprietà di Koch Media...

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA

Little Hope – Disponibile un nuovo trailer

Poco fa, Bandai Namco e Supermassive Games hanno presentato un nuovo trailer per l'horror interattivo The Dark Pictures Anthology: Little Hope, mostrando la cooperativa,...