Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato – Recensione Blu Ray

Distribuito:
Genere:
Regia:
Durata:
Data Rilascio:
Supporto:
Video
Codec Video:
Risoluzione:
Aspect Ratio:
Audio
Codec Audio:
Warner Bros.
Fantasy
Peter Jackson
169 minuti
9 aprile 2013
Blu Ray 50GB

Inserisci
1080p
2.4:1

Dolby Digital 5.1

I romanzi di J.R.R. Tolkien tornarno sul grande schermo grazie ad un’altra opera diretta da Peter Jackson. Dopo aver mostrato al pubblico la trilogia de Il Signore degli Anelli ed aver riscosso molto successo, è infatti arrivato il momento di raccontare Lo Hobbit, romanzo del sopra citato scrittore che narra le vicende che precedono le avventure di Frodo e della sua Compagnia e che spiegano come Bilbo Baggins è riuscito a venire in possesso del più grande fardello della Terra di Mezzo: l’Unico Anello.
Il regista, per riprodurre in forma cinematografica questo libro, ha deciso anche questa volta di realizzare una trilogia, scelta che ad alcuni ha fatto storcere un pò il naso visto che il racconto in sè non è vasto come invece è Il Signore degli Anelli. Forse sarebbero bastati due film per rappresentare in modo dettagliato questo prologo dell’avventura Hobbit, o forse addirittura uno, ma una trilogia dalla durata di circa 9 ore è stata una scelta che ha costretto il regista ad inserire scene che a volte sembrano un pò forzate e rallentano la narrazione, anche se a giovarne di questa scelta è senza ombra di dubbio il dettaglio maniacale con il quale Jackson ha potuto rappresentare ogni singola pagina del romanzo.
La pellicola è stata farcita da una buona dose di combattimenti spettacolari ed esileranti, che innalzano il ritmo della produzione grazie anche alla spettacolarità scenica che ormai contraddistingue le opere di Peter Jackson. La compagnia di nani parte quindi per l’avventura accompagnata dallo scassinatore Bilbo Baggins, e noi vi illustriamo con questa recensione come Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato (primo episodio di questa trilogia) è stato portato in alta definizione su supporto Blu Ray.

TRAMA
Bilbo, giovane Hobbit, si trova tranquillamente sull’uscito di casa a fumare la sua erba pipa, quando di fronte a lui si prensenta un vecchio stregone che già aveva conosciuto in passato: Gandalf. Questo misterioso personaggio propone al piccolo abitante di Hobbiville di partire per una nuova avventura per staccarsi dalla sua vita monotona. Lo Hobbit inizialmente rifiuta la proposta lanciata dallo stregone, ma subito dopo ritratta ed accetta di prenderne parte con il ruolo di “scassinatore”, ruolo conferitogli in quanto la sua razza è famosa per la capacità di muoversi silenziosamente. Ovviamente non sarà solo durante questa impresa, ma verrà accompagnato da un gruppo di dodici nani comandato da Thorin Scudodiquercia, anch’essi arrivati di sorpresa alla casa di Bilbo. La missione, infatti, è legata proprio a quest’ultimo popolo e, durante un banchetto, lo Hobbit viene a sapere che l’obiettivo sarà quello di recuperare un immenso tesoro posto nel cuore della Montagna Solitaria e che ora è sorvegliato dal vecchio e feroce drago Smaug, che in passato ha sottratto queste ricchezze ai nani che dimoravano sotto la montagna.
Bilbo parte quindi di fretta e furia racimolando qualche provvista e qualche utile oggetto qua e la, lasciando la sua amata casa per esplorare il mondo in quest’avventura ricca di insidie.

VIDEO
La recensione di questo articolo riguarda la versione doppio disco su supporto Blu Ray, il primo dei quali contiene il film in 2D ed il secondo è invece dedicato interamente ai contenuti speciali. Ricordiamo però che Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato è stato commercializzato da Warner Bros. anche in formato 3D, masterizzato a 24 fotogrammi al secondo e non come la versione cinematografica su cui il regista ha voluto provare le potenzialità del 48fps.
Passiamo però ora l’attenzione alla versione 2D, che sin da subito presenta un’immagine con una risoluzione eccellente, e che grazie alla defizione ben delinata riesce a mettere in risalto ogni minimo particolare delle dettegliate ambientazioni ricreate da Peter Jackson. Tutto è riprodotto con una fluidità ottima, e a risaltare ancora di più la scena ci si mettono le tonalità cromatiche riprodotte in alta definizione, che grazie alla loro brillantezza riescono a dare più “anima” alle scene. Un plauso anche alla qualità del nero che conferisce un’ottima profondità alle immagini, soprattutto quelle in cui è la penombra a far da padrone.
Di ogni materiale riportato in scena ne viene messa in risalto la trama; gli intrecci delle stoffe, la lucentezza dei metalli o i ruvidi tronchi delle foreste risaltano per farci ammirare ancor meglio l’immagine, ma il primo premio per questa caratteristica va senza dubbio agli incarnati. La pelle dei nani protagonisti, così come quella di Orchi, Troll e delle altre razze fantasy presenti in questo film, riesce a caratterizzare ancor più ogni minimo movimento facciale dei personaggi, aumentandone l’espressività.

AUDIO
La qualità di questo Blu Ray viene messa in risalto anche per quanto riguarda il settore audio. E’ presente una codifica DTS-HD Master Audio 7.1 ma solamente per la lingua inglese, mentre per italiano, francese e mandarino ci si deve “accontentare” di un Dolby Digital 5.1. Le differenze tra le due codifiche sono abbastanza nette, ma se il 7.1 riesce a rendere nel migliore dei modi il comparto audio anche il 5.1 si difende molto bene garantendo una qualità sonora che potrebbe fare da maestra a molte altre produzioni.
L’immedesimazione nel lungometraggio viene infatti resa in modo ottimale anche dai satelliti posteriori del 5.1, che riescono a donare al film l’atmosfera magica tipica delle ambientazioni fantasy.

CONTENUTI SPECIALI
Per un film di questo tipo non poteva mancare una buona dose di contenuti speciali. Nel secondo Blu Ray sono stati raccolti un breve backstage (dalla durata di circa 7 minuti), commentato sia da Peter Jackson che dai vari attori, ed il trailer ufficiale, ma il vero succo di questi extra sono ben dieci videoblog dalla durata di più di due oreche raccontano molte curiosità su come è stato girato il film e sulla storia scritta da Tolkien. Questi videoblog però non sono una vera e propria novità, in quanto il regista ha deciso di pubblicarli anche in rete man mano che andava avanti la lavorazione del film. Ci si poteva infatti aspettare un pò di più da questi contenuti speciali, ma siamo sicuri che il bello arriverà all’uscita della già annunciata Extended Cut che sembra già essere un must have per tutti gli appassionati, sia della serie tolkeniana che per gli amanti di Jackson.

Commento di Antonio Loparco
Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato è un film che sicuramente riesce ad appassionare gli amanti del mondo fantasy, ed in particolare chi è attratto notevolmente dai romanzi di Tolkien. Il regista, Peter Jackson, ha deciso di approfondire al massimo questo libro con una trilogia cinematografica e forse questa scelta potrebbe risultare un pò azzardata. Nonostante però il racconto rallenta durante la visione di alcune scene, l’intera narrazione risulta essere godibile e la resa di questo mondo fantasy è da promuovere a pieni voti.
La trasposizione su Blu Ray è stata realizzata a regola d’arte, con un comparto video che regala emozioni per gli occhi grazie soprattutto al taglio registico ed ai colori sempre vivaci, mentre la sezione audio aiuta ad immergere ancor di più lo spettatore che si troverà presto ad affrontare orchi e troll.
Non ci rimane quindi che attendere sia la versione estesa di questo primo episodio che la seconda parte del film. Nel frattempo vi consigliamo di mettervi in poltrona e gustarvi la qualità di quest’alta definizione che, come ormai Warner Bros. ci ha abituato, tocca gli apici della qualità.

Antonio Loparco
Antonio Loparcohttps://www.playstationzone.it
Videogiocatore sin da piccolo, ho iniziato ad addentrarmi nel mondo videoludico con Amiga600. Pian piano ho provato varie piattaforme fino all'acquisto della prima PlayStation che è rimasta da sempre la mia console preferita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

NOTIZIE BLU RAY

Universal Pictures presenta la nuova collana “Numeri 1”

I Numeri 1 rappresentano l’eccellenza del cinema e di tante altre attività della nostra vita, una costante fonte d’ispirazione per intere generazioni. Universal Pictures...

Eagle Pictures – le novità di aprile 2020

Eagle Pictures annuncia un mese all'insegna del grande cinema d'autore e di qualità, portando in Home Video ad aprile 2020 tre capolavori della scorsa...

C’era una volta a…Hollywood disponibile in Blu Ray

Il premio Oscar Leonardo DiCaprio e la nomination al premio Oscar Brad Pitt sono protagonisti di performance estremamente complesse ed incredibilmente divertenti nei panni...

Maquia – i dettagli della Ultralimited Edition e il trailer di lancio

Maquia, regia cinematografica d’esordio dell’apprezzata sceneggiatrice Mari Okada, arriverà tra pochissimi giorni in home video e Anime Factory, etichetta di proprietà di Koch Media...

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA

PlayStation Store – Al via alle promozioni di Halloween

Poco fa, Sony Interactive Entertainment ha aggiornato il catalogo delle promozioni targate PlayStation Store, introducendo una nuova ondata di sconti a tema Halloween. Nuove offerte...