Dear John – Recensione

SCHEDA FILM

Produzione : Relativity Media, Temple Hill Production

Distribuzione : Sony Pictures

Genere : Drammatico

Durata : 105 ca.

Cast : Channing Tatum, Amanda Seyfried, Henry Thomas, Richards Jenkins, Scott Porter, David Andrews

Regia : Lasse Hallstrom

Data di uscita : 5 Febbraio 2010 negli Stati Uniti e 7 Maggio 2010 nelle sale italiane.

SCHEDA TECNICA

Video

Codec Video : MPEG-4 AVC

Risoluzione : 1080p

Aspect ratio : 2.40:1

Aspect ratio originale : 2.39:1

Audio

DTS-HD 5.1

Supporto

Blu ray disc 50GB, disco singolo, BD-Live, movieIQ

TRAMA

Tutto ha inizio per puro caso, un ragazzo delle forze speciali dell’esercito, ovvero John (Channing Tatum), incontra una ragazza di nome Savannah (Amanda Seyfried), giovane studentessa universitaria in vacanza con il desiderio di diventare insegnante di sostegno per bambini affetti da autismo, una malattia che si manifesta attraverso disturbi cerebrali. I due ragazzi sono fatti l’uno per l’altra e lo si capisce sin dall’inizio, tuttavia nonostante l’attrazione immediata ci sarà un anno di separazione per i due appena finite le vacanze: John in missione, Savannah proseguirà gli studi universitari ed in questo arco di tempo l’amore tra i due rimarrà sigillato. Proprio quando la permanenza del ragazzo nell’esercito sta per finire, gli attentati a New York dell’11 Settembre 2001 rovineranno il destino di John e Savannah. A causa dell’accaduto, John si sentirà ancora più legato alla divisa, costringendolo quindi a rimanere altri due anni. Nel frattempo Savannah scriverà una lettera in cui dichiara la fine del rapporto tra i due e successivamente John, investito dal dolore partirà per una missione in Afghanistan.

QUALITÀ VIDEO

Sony è riuscita ancora una volta a realizzare un blu-ray di qualità superba, in ogni singola scena del film. Non c’è nulla durante la riproduzione del blu-ray che faccia scendere il punteggio o la qualità dell’immagine. Che la storia del film vi piaccia o meno non ha importanza, è fantastico solo l’osservare il texturing della natura, i colori sono perfetti, così come le intensità di nero ed una profondità di campo che rende la visione del film dolce, quasi come il plot narrativo di Dear John. Anche gli osservatori meno attenti noteranno la realizzazione dell’effetto grana e le texture nel terzo capitolo, nella scena in cui Savannah porta John sul luogo della casa di legno, ancora in fase di costruzione, una delle scene migliori del film in ambito di qualità video. La superba realizzazione del blu-ray ci permette di osservare anche i minimi dettagli, come quelli delle uniformi militari o delle armi, i capelli e i pori della pelle ed i disegni sulle monete, nelle scene in cui ci sono i primi piani. I toni delle caratteristiche dell’ambiente sono stupefacenti, come il colore della sabbia, il verde dell’erba e delle piante, o anche le uniformi mimetiche. Il nero è puro e profondo quasi come l’inchiostro, insomma vero e senza alcun difetto che rovini le texture dell’ambiente o delle persone. Stessa cosa anche per le luci, che risultano naturali e senza particolari difetti. Per finire, Sony è riuscita ancora una volta a fare colpo, sia per quanto riguarda il comparto video, che quello narrativo, che seppur sia composto da un cast di attori emergenti non dispiace affatto.

QUALITÀ AUDIO

Sony ci fa vivere l’esperienza drammatica di Dear John con un DTS-HD MA 5.1 ed una colonna sonora piacevole. La colonna sonora è in perfetto stile Drammatico-Romanzesco, ma mancano elementi particolari degni di nota, in sintesi non c’è nulla di particolarmente fantastico in essa. Ad ogni modo gli effetti audio sono stabili e cristallini ed il DTS gestisce ogni suo elemento molto bene, in particolare la musica leggera, l’effetto della pioggia nel terzo capitolo ed il suono delle onde, il tutto sostenuto da effetti surround ci cui non ci si può lamentare. L’unica nota dolente che si può riportare è data dalla scena di guerra, in cui i suoni degli spari non sono molto pesanti, non riuscendo quindi a riprodurli fedelmente. La qualità dei dialoghi risulta invece è perfetta in ogni scena. Il comparto audio di Dear John quindi, si comporta in modo egregio, così come tutte le caratteristiche del lungometraggio.

 

 

Antonio Loparco
Antonio Loparcohttps://www.playstationzone.it
Videogiocatore sin da piccolo, ho iniziato ad addentrarmi nel mondo videoludico con Amiga600. Pian piano ho provato varie piattaforme fino all'acquisto della prima PlayStation che è rimasta da sempre la mia console preferita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

NOTIZIE BLU RAY

Universal Pictures presenta la nuova collana “Numeri 1”

I Numeri 1 rappresentano l’eccellenza del cinema e di tante altre attività della nostra vita, una costante fonte d’ispirazione per intere generazioni. Universal Pictures...

Eagle Pictures – le novità di aprile 2020

Eagle Pictures annuncia un mese all'insegna del grande cinema d'autore e di qualità, portando in Home Video ad aprile 2020 tre capolavori della scorsa...

C’era una volta a…Hollywood disponibile in Blu Ray

Il premio Oscar Leonardo DiCaprio e la nomination al premio Oscar Brad Pitt sono protagonisti di performance estremamente complesse ed incredibilmente divertenti nei panni...

Maquia – i dettagli della Ultralimited Edition e il trailer di lancio

Maquia, regia cinematografica d’esordio dell’apprezzata sceneggiatrice Mari Okada, arriverà tra pochissimi giorni in home video e Anime Factory, etichetta di proprietà di Koch Media...

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA

My Friend Pedro – In arrivo il 2 Aprile

Dopo il clamoroso successo su console Switch e Pc a giugno 2019 del twin-stick shooter di Devolver Digital e DeadToast Entertainment, abbiamo finalmente una data per l'arrivo...