World War Z – Saber Interactive interessata a realizzarne un seguito

il

Durante l’ultima riunione con gli investitori di Embracer Group, la società che gestisce le etichette editoriali di THQ Nordic e Koch Media, il CEO di Saber Interactive Matthew Karch avrebbe suggerito l’arrivo di un seguito di World War Z.

World War Z – Saber Interactive interessata a realizzarne un seguito

Dopo l’acquisizione da parte di Embracer Group, Saber Interactive è proiettata verso il futuro. Durante l’ultima riunione  avvenuta con gli investitori, il co-fondatore e CEO dello studio, Matthew Karch ha parlato del successo riscosso da World War Z e del possibile arrivo di un seguito.

“World War Z ha fatto molto bene, vendendo circa 3 o 4 milioni di copie finora[…]Abbiamo un grande team che continua a sostenere il titolo. È un grande franchise per noi, vediamo un sacco di potenziale in futuro”

Continuando dichiara: “Non sarei sorpreso se continuassimo a lavorarci su e certamente non vogliamo abbandonare la nostra fan base perché è importante alimentare costantemente la tua base di fan anche se il contenuto è gratuito, ecco come mantieni viva la tua community, e se vuoi arrivare al sequel, devi tenerli lì vicino. Quindi è così che affrontiamo lo sviluppo per tutti i giochi a cui stiamo lavorando.”

Durante il suo intervento, Karch ha anche rivelato che Saber Interactive avrebbe stretto un accordo sulla licenza di World War Z, in modo tale da poterne creare altri giochi: “Puoi guadagnare più soldi con una IP concessa in licenza piuttosto che con la tua IP, è solo una questione di quanto tempo impieghi per quella IP. Nel caso di World War Z possiamo continuare a sviluppare il franchise e progettare.”

Il CEO inoltre dichiara che Saber Interactive si sia ispirata al successo riscosso da Left 4 Dead di Valve, che al tempo vendeva circa 28 milioni di copie: “La logica alla base di WWZ era piuttosto semplice[…]Quello che facciamo in Sabre è identificare opportunità di mercato, guardare e dire “ehi, che tipo di giochi cercano le persone? Quali tipi di esperienze vogliono le persone che non sono fornite dal mercato in questo momento?”. Quindi la nostra filosofia è sempre stata una specie di approccio guidato dal mercato.”

Abbiamo guardato e c’era un gioco chiamato Left 4 Dead che vendeva qualcosa come 28 milioni di copie e non c’era nulla sul mercato di simile”, ha continuato Karch. “Quindi volevamo creare uno sparatutto cooperativo basato su zombie per quattro persone e avevamo due modi per farlo. Potevamo creare la nostra IP e spendere molto denaro per pubblicizzarla, oppure potevamo lavorare su una IP su licenza cercando di mantenere i costi di sviluppo più bassi. E così nel caso di WWZ ha avuto senso per noi perché c’era il film di zombie con il più alto incasso di tutti i tempi, il libro di zombie con il più alto incasso di tutti i tempi, il film con Brad Pitt con il più alto incasso di sempre, quindi dal nostro punto di vista aveva senso sfruttare l’IP”

Vi ricordiamo che World War Z è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Fonte

Matteo Murri
Matteo Murri
Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

Nioh 2 – Recensione

A distanza di 3 anni dalla release del primo capitolo, Team Ninja è finalmente pronta a rilasciare sul mercato Nioh 2! Questo souls-like atipico...

Paper Beast – Recensione

Quando arriva un videogioco da recensire, bene o male, si sa a cosa si sta andando incontro. Sparatutto, giochi di ruolo, strategici e avventure,...

GUIDE TROFEI

Nioh 2 – Guida Trofei

Sviluppato da Team Ninja e pubblicato da Koei Tecmo, è finalmente disponibile sul mercato "Nioh 2"! Attesissimo secondo capitolo del brand, le nostre avventure...

Persona 5 Royal – Guida Trofei

Persona 5 Royal è il rifacimento definitivo del noto JRPG di casa Atlus. Un'operazione avvenuta già con Persona 3 e Persona 4 nelle rispettive...

Shenmue 3 – Guida trofei

Shenmue 3 è finalmente giunto su PlayStation 4 e PC, dopo un'ottima campagna Kickstarter avviata da Ys Net. Il titolo, arrivato grazie alla distribuzione...

Dreams – Guida Trofei

Dopo anni di sviluppo ed una fase Early Access durata quasi un anno, Media Molecule porta finalmente la sua nuova creatura, Dreams, in edizione...

Darksiders Genesis – Guida Trofei

Dopo uno sfavillante ritorno sulle scene con il terzo capitolo principale, THQ Nordic ed Airship Syndicate ritrasformano il brand per immergerci nella genesi di...