Watch Dogs e The Crew rimandati al 2014: Ubisoft spiega il motivo

il

ubi
Da poche ore è spuntata in rete una notizia che ha mandato in subbuglio l’animo di molti videogiocatori. Ubisoft ha infatti rimandato da un momento all’altro l’uscita di Watch Dogs alla primavera del 2014 e di The Crew all’arco di tempo che va tra aprile 2014 e marzo 2015, rendendoli indisponibili al lancio di PS4 e Xbox One. Per motivare la cosa la casa distributrice ha subito distribuito un comunicato stampa, che cita quanto segue:
“Fin dall’inizio la nostra ambizione per Watch Dogs è stata quella di creare un titolo che incarnasse tutto ciò che volevamo vedere nella nuova generazione di videogames. Questo è il pensiero che ci ha portati a prendere la difficile decisione di spostare la sua data di uscita alla primavera del 2014. Molti di voi si staranno chiedendo perchè abbiamo atteso sino ad ora per annunciare questo rinvio, ma questa incertezza fino all’ultimo è dovuta proprio alla difficoltà che abbiamo avuto per prendere questa decisione. Non volevamo scendere a compromessi con questo titolo e ci siamo quindi resi conto di aver bisogno di più tempo per poter confezionare un prodotto di qualità e per consegnare a voi giocatori un’esperienza eccezionale e davvero memorabile.”
Questa scelta ha però messo in seria difficoltà Sony che aveva deciso di confezionare un bundle PS4 + Watch Dogs ed ora si trova spiazzata. Nonostante questo però le due case sono già al lavoro per trovare una giusta soluzione a questo problema. Non ci resta che attendere novità a riguardo!

Antonio Loparcohttps://www.playstationzone.it
Videogiocatore sin da piccolo, ho iniziato ad addentrarmi nel mondo videoludico con Amiga600. Pian piano ho provato varie piattaforme fino all'acquisto della prima PlayStation che è rimasta da sempre la mia console preferita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

GUIDE TROFEI