PlayStation 4 – La console raggiunge quota 110 milioni di unità spedite

In giornata, Sony Interactive Entertainment ha condiviso finalmente i risultati finanziari dell’ultimo anno fiscale ormai passato, svelando nuovi dati sulle vendite in ambito hardware e software.

PlayStation 4 a quota 110 milioni di console spedite!

Attraverso la comunicazione dei risultati dell’anno fiscale 2020 conclusosi lo scorso 31 marzo, Sony annuncia che PlayStation 4 ha raggiunto un nuovo traguardo: infatti, la console ammiraglia della compagnia nipponica ha raggiunto quota 110.4 milioni spedizioni. Durante il Q4 2020, sono state spedite un totale di 1.5 milioni di console, contro le 2.6 milioni distribuite nell’anno fiscale precedente, confermando un calo di 1.1 milioni unità. Sony inoltre ha superato le previsioni, con 13.6 milioni di console contro le 13.5 inizialmente preventivate; ciononostante, la compagnia non ha svelato alcuna previsione per il nuovo anno fiscale, che ricordiamo si concluderà il 31 marzo 2021.

In ambito servizi d’abbonamento, vi è stato un incremento di 5.1 milioni di utenti abbonati al PlayStation Plus, raggiungendo quota 41.5 milioni contro i 36.4 milioni del Q 2019. Anche in ambito software si ha un incremento delle vendite, con un totale di 4.9 milioni in più che si aggiungono al totale di 59.6 milioni di software venduti, i quali, si scontrano con i 54.7 milioni dell’anno fiscale 2019. Sony conferma che il sessantasei percento delle vendite in tale ambito derivano dal digital delivery, contro il 45% registrato nel 2019.

Matteo Murri

Matteo Murri

Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

Lascia un commento

Post Recenti