Guerilla Games – Lo studio assume nuovo personale per un nuovo videogioco

il

Nelle ultime ore, Guerilla Games ha aperto le candidature per integrare nel proprio organico nuovi talenti, i quali contribuiranno alla realizzazione di un nuovo videogioco in arrivo con la prossima console di Sony.

Guerilla Games – Lo studio assume nuovo personale per un nuovo videogioco

Gli autori di Killzone e Horizon: Zero Dawn sono alla ricerca di nuovo staff da integrare tra le proprie fila: il team olandese è alla ricerca di oltre sessanta sviluppatori che contribuiranno alla realizzazione dei futuri progetti, i quali sono attesi sulla futura PlayStation 5. Ogni unità andrà a ricoprire un incarico importante all’interno di un team che si occuperà di uno o due progetti indirizzati alla prossima PlayStation. Non è poi così impossibile immaginare che la sussidiaria europea di Sony stia preparando lo sviluppo di un papabile Horizon: Zero Dawn 2, di cui il primo capitolo fu apprezzato da critica ed utenza e il numero di personale richiesto dalla compagnia, non può che alimentare le speranze di rivedere in azione Aloy e il mondo post-apocalittico di fantascienza di Horizon.

Fonte: Gamerant

Matteo Murri
Matteo Murri
Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

GUIDE TROFEI