Dreams – online nuove informazioni

il

Durante un ultima intervista fatta al cofondatore di Media Molecule Alex Evans, sono state rilasciate nuove informazioni per Dreams, in arrivo nel 2019.

Nuove informazioni per Dreams!

Di seguito tutte le informazioni:

  • Il gioco propone ore di tutorial ma saranno comunque divertenti
  • I giochi 3D saranno più semplici da realizzare rispetto a quelli 2D ma il 2D è possibile
  • C’è un pulsante “trasforma tutto in 8-bit”
  • Sono possibili praticamente tutti i generi
  • Il multiplayer online non sarà disponibile al day one. Evans non sa quando sarà disponibile. Potrebbe essere implementato già domani ma “non sarebbe una buona idea”
  • Il multiplayer online sarà accessibile da 4 persone, forse 8
  • Non è possibile realizzare MMO
  • È possibile realizzare dei corti
  • È possibile creare giochi caratterizzati da 100 milioni di livelli e crearne di impossibili da completare
  • Il gioco sarà compatibile con PSVR sin dal lancio
  • Surfing Mode permette di giocare attraverso tre livelli intrecciati tra loro
  • C’è supporto per la tastiera ma non per il mouse
  • Le creazioni non saranno disponibili su PC o su qualsiasi altra piattaforma al di là di PS4
  • Si punta ai 60 fps ma se gli elementi presenti a schermo sono troppi si potrebbe scendere anche sotto i 30
  • Supporto a PS4 Pro confermato
  • Non si potranno realizzare livelli così elaborati da mandare in crash la console
  • Giochi vietati ai minori sono possibili ma non possono essere pubblicati e condivisi con chiunque
  • Ci saranno sfide creative settimanali per tutta la community
  • Ci sarà un sistema di livelli e di crescita. Si potrà per esempio diventare degli animatori livello 30 o character designer livello 50. Non c’è un level cap
  • La modalità storia viene definita da Evans come un “Psychonauts in salsa Media Molecule” e sarà “sufficientemente lunga”

 

Francesco Suozzo
Francesco Suozzo
Appassionato di console sin da bambino, ha cominciato la sua carriera da videogiocatore con l'intramontabile PlayStation One e tanto tempo ci vorrà prima di attaccare il DualShock al muro. Predilige con maestria quasi tutti i generi videoludici, eccezion fatta per i puzzle game. Ha un debole per JRPG e RPG ed è un malato di Final Fantasy e Metal Gear Solid.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

GUIDE TROFEI