Disintegration – Annunciata la beta, ecco tutti i dettagli

il

Attraverso un comunicato stampa, Private Division e V1 Interactive annunciano ufficialmente la beta di Disintegration, svelandone date ed orari, ma soprattutto dettagli sui contenuti.

Disintegration – Annunciata la beta, ecco tutti i dettagli

A seguire tutti i dettagli svelati dal comunicato stampa:

“Private Division è lieta di annunciare la Beta tecnica esclusiva di Disintegration, il nuovo sparatutto in soggettiva sviluppato dallo studio V1 Interactive e del co-creatore di Halo Marcus Lehto che sarà disponibile per PS4, Xbox One e PC martedì 28 gennaio 2020 dalle 17.00 alle 9.00 (di mercoledì 29) e mercoledì 29 gennaio 2020 dalle 17.00 alle 9.00 (di giovedì 30 gennaio)

In data 31 gennaio e 1 febbraio la beta sarà invece pubblica, sempre per PS4, Xbox One e PC. Durante le fasi beta sarà possibile provare 2 delle 3 frenetiche modalità multigiocatore che saranno disponibili al lancio del gioco completo.

In Retrieval, la prima modalità di gioco, 2 squadre competeranno in 2 round. In ognuno di questi una squadra cercherà di portare a destinazione un oggetto che potrà essere trasportato solo dagli uomini a terra mentre l’altra squadra sarà in difesa. Nella seconda modalità, Control, le 2 squadre si contenderanno il dominio di vari punti sulla mappa. I giocatori dovranno assicurarsi che le loro truppe a terra restino in vita e all’interno della zona di controllo, unico modo per accumulare punti e vincere la partita.

La beta renderà disponibili 7 degli equipaggi inclusi nella versione finale del gioco, come i Tech Noir (che infliggono danni maggiorati) o i Warhedz (che hanno la facoltà di lanciare ordigni nucleari).

Lo scopo delle beta è assicurare la stabilità della rete e raccogliere il feedback degli utenti prima del lancio del gioco, che avverrà nel corso del 2020.”

A seguire, troverete alcune immagini tratte dal gioco, vi auguriamo buona visione.

Matteo Murri
Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

GUIDE TROFEI