Detroit: Become Human – Vendute 8 milioni di copie in tutto il mondo

il

Attraverso un comunicato stampa, Quanti Dreams annuncia che Detroit: Become Human, ultimo titolo pubblicato dallo studio francese, ha venduto la bellezza di 8 milioni di copie in tutto il mondo.

Detroit: Become Human a quota 8 milioni di copie vendute in tutto il mondo

A seguire tutti i dettagli del comunicato stampa ufficiale:

“Quantic Dream, il pluripremiato studio all’avanguardia nella narrazione interattiva, oggi è orgoglioso di annunciare l’intramontabile successo del videogioco Detroit: Become Human™, che ha superato il traguardo di oltre 2,5 milioni di unità vendute su PC, accumulando oltre 8 milioni di copie vendute in tutto il mondo su tutte le piattaforme (escluse le copie ottenute con i servizi di abbonamento)*.
Questo nuovo traguardo fa parte del continuo successo dei suoi tre videogiochi di punta disponibili su PC dal 2019: Heavy Rain™, Beyond: Two Souls™ e Detroit: Become Human™.
“Il 2022 è stato straordinario per QUANTIC DREAM. Abbiamo ottenuto un aumento significativo delle vendite dei nostri tre giochi storici per PC rispetto al 2021, un fenomeno insolito che si aggiunge ai già eccellenti risultati in termini di vendite registrati nei tre anni precedenti”, ha dichiarato Guillaume de Fondaumière, Co-CEO di Quantic Dream. “Il continuo successo di Detroit: Become Human, ma anche di Heavy Rain e Beyond: Two Souls, è dovuto alla qualità di questi titoli, al loro fascino duraturo per i giocatori di PC e al lavoro approfondito e costante del nostro team editoriale. Siamo lieti di far conoscere le nostre opere a un pubblico sempre più vasto e giovane, in tutti i continenti. Alla fine del 2022, abbiamo anche registrato un livello record di ‘wishlisting’ su questi tre titoli, il che ci fa sperare in un 2023 altrettanto eccezionale.”
Vi ricordiamo che Detroit: Become Human é disponibile su PlayStation 4 e PC.

Matteo Murri
Matteo Murri
Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

GUIDE TROFEI