Death Stranding – il nastro adesivo avrà un ruolo nel gameplay

Death Stranding è uno dei titoli più attesi di questa generazione videoludica, tanto che, ogni minimo particolare che emerge sul gioco fa notizia, come quello di cui vi parleremo ora.

Death Stranding – il nastro adesivo avrà un ruolo nel gameplay

Inutile dire che dopo l’ultimo trailer mostrato all’E3 2018 sono aumentati i dubbi su quello che sarà alla fine Death Stranding, senza dimenticare l’ilarità della community sul fatto che il titolo sembri un corriere simulator. Ma proprio su quest’ultima, senza farlo a posta, arriva un dettaglio interessante che riguarda il gameplay del gioco. Infatti, il nastro adesivo che avvolge i pacchi trasportati da Sam, riescono a definire lo stato in cui si trova il carico: infatti se il contenuto subirà dei danni, il nastro adesivo cambierà colore andando ad indicare così, la quantità di danni subiti. Il nastro o anche detto Damage Censor Tape, andrebbe a sostituire addirittura una parte dell’HUD di gioco.

Una meccanica piuttosto curiosa che vedremo nel prodotto finale di Hideo Kojima, che ricordiamo è attualmente in sviluppo su PlayStation 4.

Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here