Zipper Interactive – Sony conferma la chiusura dei loro studios

Zipper_Interactive_Logo

Zipper_Interactive_Logo

Sony ha confermato che la sede di Seattle di Zipper, casa che ha dato la luce a MAG, alla serie SOCOM ed al recente Unit 13 per PS Vita, sarà ufficialmente chiusa a partire da questo lunedì.

Ecco la dichiarazione ufficiale:
“SCE può confermare la chiusura di Zipper Interactive, uno studio interno con base a Seattle che ha preso parte allo sviluppo per Sony Computer Entertainmente Worldwide Studios (SCE WWS).
Questa chiusura è dovuta ad un normale ciclo di riallineamento delle risorse di SCE WWS. Zipper ha recentemente concluso il lavoro Unit 13 per PS Vita, e vi assicuriamo che il supporto per questo titolo continuerà ad esserci, così come per MAG e SOCOM 4.”

Di seguito il messaggio rilasciato su Twitter da Zipper interactive:zipper
Ci dispiace per questo avvenimento, ed un in bocca al lupo per i circa 80 dipendenti che sono stati coinvolti in questa vicenda. Grazie per il lavoro svolto sinora Zipper.

Videogiocatore sin da piccolo, ho iniziato ad addentrarmi nel mondo videoludico con Amiga600. Pian piano ho provato varie piattaforme fino all'acquisto della prima PlayStation che è rimasta da sempre la mia console preferita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here