Code Vein – Guida Trofei

Benvenuti in questa nostra guida trofei italiana dedicata a Code Vein, l’ultimo action-rpg pubblicato da Bandai Namco e sviluppato dagli autori della serie God Eater.
Il titolo, ispirato dal modello souls-like imbastito da From Software, propone meccaniche che lo contraddistinguono dagli altri titoli che popolano il sottogenere. Queste modifiche portando una piccola, ma ben accolta, ventata d’aria fresca al genere, unite ad una storia dai tratti drammatici. Code Vein propone una lista trofei tutto sommato alla portata di tutti, con finali multipli e più run da giocare.
Bando alle ciance, proseguiamo in questa nostra guida trofei!

AnteprimaProdottoVotoPrezzo
Code Vein (PS4) Code Vein (PS4) 35 Recensioni 42,99 EUR

Code Vein – Guida Trofei

Difficoltà: 4.5/10
Tempo per ottenere il Platino: 60-70 ore
Numero minimo di volte da rigiocare l’avventura: 3 run obbligatorie
La difficoltà incide sui trofei?: No.
Trofei totali: 43
Trofei online: 1 – Osannato
Trofei Mancabili: No
Trofei con Bug: nessuno

Introduzione al gioco:
Code Vein è un action-rpg con meccaniche simil souls-like ma con elementi che lo contraddistinguono dal marasma incontrollato del genere. Infatti, una delle peculiarità del gioco è la possibilità di poter, in qualsiasi momento, cambiare la build ed adattarla alla situazione. Questo, a conti fatti, rende il gioco malleabile e senza alcun tipo di reset delle statistiche. Potrete combinare tutti gli elementi del gioco per creare un personaggio unico, grazie anche ad un ricco sistema di creazione del personaggio.
Detto ciò (vi invitiamo a leggere la nostra recensione), Code Vein presenta una lista trofei simile a quella della serie souls di From Software. La maggior parte di essi è dedicati ai boss principali del gioco, mentre altri solo legati ai collezionabili, ai doni ed ai dungeon delle profondità. Uno in particolare, insieme ad altri tre obiettivi, richiederà l’ottenimento di tutti i finali del gioco, eliminando in questo modo la scorciatoia del backup del salvataggio. Uno in particolare vi porterà via del tempo con del sano grinding online.

Step da seguire:

  • Nella prima run esplorate il più possibile ed ambite ad ottenere il good ending, così da ottenere in una singola run tutti i vestigi, codici sanguigni, mappe delle profondità ed altro ancora.
  • Nella seconda run puntate ad un altro finale a vostra scelta, noi consigliamo di puntare al neutrale, così da lasciarvi per ultimo il bad ending.
  • Nella terza run invece ambite al bad ending (nel caso non lo abbiate fatto in precedenza), riducendo tutto ad una speedrun per portare a termine il gioco in men che si dica.
  • Infine, dedicatevi al farming dell’online e del livello 30 reputazione del compagno.
  • Ultimo, ma non per importanza, il consueto clean up dei trofei.

Consigli da tenere in mente per la vostra run:
Il consiglio che più vogliamo fornirvi riguarda il NG+. Code Vein presenta due modalità di NG+:

  • La prima vi farà continuare con nemici dello stesso livello della prima run, nonché la più facile;
  • La seconda, invece, vi farà affrontare nemici di livello maggiore, aumentando dunque il livello di sfida.

Noi, per ovvi motivi, consigliamo la prima opzione, in modo da sconfiggere in un manciata di secondi tutti i boss del gioco. Oggetti ottenuti e completamento delle mappe verranno preservati, mentre dovrete raccogliere nuovamente tutti i vestigi.

Trofeo Bronzo
Trofei bronzo


Instaurare fiducia
Dona a un amico un oggetto di valore che desidera
Trofeo molto semplice.
Dovrete regalare ad un NPC nell’hub di gioco (Yakumo, Louis, Mia ecc..) un oggetto che desidera. Dunque, vi basterà regalare un oggetto che rientri tra i gusti di uno dei companion per ottenere il trofeo in men che non si dica.
Un esempio piuttosto banale riguarda Louis (che ricerca i libri e i vinili) oppure Coco (che adora le spezie). Ad esempio, quindi, regalate a Louis un libro ingiallito ed il gioco è fatto.
Una volta che avrete regalato un oggetto di valore desiderato da un vostro amico, sbloccherete il trofeo.

Cavaliere della Regina
Sconfiggi il Cavaliere della Regina all’interno del tuo ricordo
Per accedere al ricordo del vostro personaggio dovrete innanzitutto recarvi alla Cattedrale del Sangue sacro.
Subito dopo aver sconfitto il primo boss dell’area, troverete un vestigio con cui interagire. Interagite con questo vestigio per accedere al vostro ricordo. A questo punto, avanzate fino a raggiungere l’area finale e sconfiggete il cavaliere della regina.
Così facendo sbloccherete il trofeo.

Cavaliere della Regina rinato
Sconfiggi il Cavaliere della Regina rinato presso la Periferia del governo provvisorio
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Oliver Collins
Sconfiggi Oliver Collins presso i Sotterranei della città in rovina
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Despota insaziabile
Sconfiggi il Despota insaziabile presso le Trincee rinsecchite
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Farfalla del delirio

Sconfiggi la Farfalla del delirio presso il Centro città in rovina
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Boia invasore
Sconfiggi il Boia invasore presso la Fossa ululante
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo

Erede della cassa toracica

Sconfiggi l’Erede della cassa toracica presso la Cattedrale del Sangue sacro
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Erede del respiro
Sconfiggi l’Erede del respiro presso il Crinale delle anime congelate
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Cacciatore dorato
Sconfiggi il Cacciatore dorato presso la Caverna cinerea
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Erede dell’artiglio
Sconfiggi l’Erede dell’artiglio presso la Città delle Fiamme cadenti
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Erede della gola
Sconfiggi l’Erede della gola presso la Corona di sabbia
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Portatrice della lama e Cannoniere

Sconfiggi la Portatrice della lama e il Cannoniere presso la Guglia della cripta
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Juzo Mido
Sconfiggi il boss della Guglia della cripta, Juzo Mido
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

Re dei teschi
Sconfiggi il Re dei teschi presso il Carcere del sangue stagnante
Trofeo legato alla storia, impossibile mancarlo.

I ricordi di Louis
Assisti agli echi mnemonici di Louis
Per assistere agli echi mnemonici d Louis dovrete trovare almeno un vestigio di Prometeo. Dopodiché, recatevi da Io alla base e ripristinate almeno un vestigio di Louis.
Così facendo otterrete questo trofeo.

I ricordi di Yakumo
Assisti agli echi mnemonici di Yakumo
Come per Louis, anche per Yakumo vi basterà ripristinare un vestigio di Atlante ed assistere al suo ricordo. Così facendo sbloccherete anche questo trofeo.

I ricordi di Murasame
Assisti agli echi mnemonici di Murasame
Come per gli altri, anche per Murasame basterà ripristinare un vestigio di Efesto ed assistere infine al suo ricordo. In questo modo, sbloccherete in men che si dica il trofeo.

I ricordi di Coco

Assisti agli echi mnemonici di Coco
Come per gli altri, anche per Coco basterà ripristinare un vestigio tra quello del Superstite II o Cacciatore III. In questo modo, sbloccherete il trofeo in men che si dica.

I ricordi di Davis

Assisti agli echi mnemonici di Davis
Anche per Davis, vi basterà ripristinare un vestigio di Ermes che potrete trovare comodamente ed unicamente nei dungeon delle Profondità, livelli extra sbloccabili tramite l’ottenimento di mappe che potrete consegnare direttamente all’NPC sopracitato.
Una volta che avrete assistito ad un ricordo di Davis, sbloccherete il trofeo.

I ricordi di Mia
Assisti agli echi mnemonici di Mia
Anche per Mia, esattamente come per gli altri, vi basterà ripristinare il vestigio di Artemide per accedere ai suoi ricordi. Così facendo sbloccherete in men che si dica il suo trofeo.

Un bel sorso
Metti a segno un prosciugamento speciale dopo una parata, un colpo alle spalle o un attacco lancio
Il prosciugamento speciale non è nient’altro che una mossa esibita attraverso una sequenza automatica, la quale può avvenire dopo una parata, un colpo alle spalle o un attacco lancio.
Otterrete questo trofeo normalmente giocando. Personalmente ne ho eseguiti parecchi attaccando semplicemente alle spalle. Dopo aver eseguito un prosciugamento speciale, sbloccherete questo trofeo.

Eredi
Assisti al finale “Eredi”
Il finale “Eredi” sigla il bad ending del gioco.
Per ottenerlo non dovrete salvare alcun erede, quindi, nel momento in cui vi ritroverete nei loro ricordi, non interagite con la statua e proseguite verso la porta che vi condurrà all’uscita.
Infine, non ripristinate i ricordi di Eos dalla custode che si trova davanti all’ascensore che vi porterà alla boss fight finale. Concludete il gioco ottenendo il bad ending e, di conseguenza, otterrete questo trofeo.

Per l’eternità
Assisti al finale “Per l’eternità”
Il finale “Per l’eternità” sigla il neutral ending del gioco.
Per ottenerlo, al contrario del bad ending, dovrete salvare almeno un erede dei cimeli. Per farlo, dovrete raccogliere e ripristinare tutti i suoi vestigi presenti nel proprio dungeon. Potrete farlo direttamente con Eva, nell’area Corone di Sabbia. Ripristinate i suoi ricordi trovando i vestigi Armonia in quel dungeon, superate la sua boss fight e, nel suo ricordo, interagite con la statua. In questo modo riuscirete a salvarla ed otterrete anche un nuovo companion. Salvato almeno un erede, proseguite fino allo scontro finale e terminate la run. Così facendo sbloccherete la conclusione neutrale ed otterrete il trofeo.

L’abitante dell’ombra
Assisti al finale “L’abitante dell’ombra”
Il finale “L’abitante dell’ombra” sigla il good ending del gioco.
Per ottenerlo dovrete fare praticamente il contrario del finale “Eredi”, ossia salvare tutti gli eredi dei cimeli. Ciò implica che dovrete raccogliere tutti i loro vestigi e ripristinarli dai loro custodi, i quali si trovano sempre davanti alla boss fight.
Inoltre, quando vi troverete nei loro ricordi, interagite SEMPRE con le loro statue, in modo da salvarli.
Ecco quali sono e dove potrete trovare i vestigi utili a questo finale:
  • Vestigio di Iside, nella Cattedrale del sangue sacro;
  • Vestigio di Fionn, nel Crinale delle anime congelate;
  • Vestigio di Scathach nella Città delle Fiamme cadenti;
  • Vestigio di Armonia, presso le Corone di Sabbia.

Dovrete ripristinare tutti i vestigi citati PRIMA di affrontare ogni boss fight che li riguarda, altrimenti non potrete ripristinare i loro ricordi presso i custodi che presidiano l’arena da combattimento. Procedete fino alla boss fight finale e concludete il gioco ottenendo il finale buono NORMALE.

Dopodiché RICARICATE e senza avviare l’NG+, raccogliete i vestigi di EOS, ripristinateli da Io alla base e affrontate nuovamente la boss fight finale. In questo modo otterrete anche questo “quarto” finale, che include una scena extra. Otterrete questo trofeo non appena avrete completato il finale buono normale, ma comunque, per l’ottenimento di tutti i finali è richiesto anche questa scena extra che DOVRETE sbloccare dopo aver portato a termine il finale buono normale.


Potere echeggiante
Esegui un dono comune
Per ottenere questo trofeo dovrete equipaggiare ed attivare un dono comune con un vostro compagno.
Ogni compagno ha un dono comune. Per esempio Louis, che sarà il primo companion a cui avrete accesso, ha il dono Abbandono temerario che sbloccherete automaticamente quando lo avrete come compagno per la prima volta.
Equipaggiate dunque un dono comune, di un qualsiasi companion, portate quest’ultimo con voi ed eseguitelo in battaglia.
Così facendo sbloccherete il trofeo in men che si dica.

Trofeo Argento
Trofei Argento


Pioniere delle profondità
Esplora ogni parte delle profondità

Trofeo molto semplice.
Per ottenere questo trofeo dovrete mettere piede in ogni dungeon delle profondità.
Le profondità non sono altro che mappe speciali dove è necessario trovare tre chiavi per accedere al boss finale dell’area.
Tecnicamente avrete a che fare con dei nemici leggermente più forti, ma ovviamente potrete accedervi anche una volta che avrete concluso la prima run, in modo da trovarvi superlivellati ed affrontare con nonchalance i nemici che popolano i dungeon.
Ad ogni modo, le profondità comprendono un totale di 12 mappe. Le mappe possono essere trovare in giro per il mondo di gioco oppure ottenute come ricompensa dagli NPC dopo aver portato a termine le loro side quest.
Ecco quali sono le mappe delle profondità:

  • Covo dei Morti;
  • Covo dell’Oscurità;
  • Città del Sacrificio;
  • Piena Turbinante;
  • Piena dell’Impurità;
  • Rupi della Ruggine;
  • Bianco Silenzio;
  • Grotta degli Aracnidi;
  • Rovine Nebbiose;
  • Rovine Rocciose;
  • Distretto Zero;
  • Distretto del Vuoto.

Mettete piede in ognuno di questi dungeon per sbloccare il suddetto trofeo.
A seguire troverete un video esplicativo su come ottenere tutte le mappe da consegnare a Davis per accedere alle profondità:


Gestore del miasma
Attiva tutti i vischi

Trofeo molto semplice.
Per ottenere questo trofeo non dovrete fare altro che trovare tutti i vischi (simili ai falò di Dark Souls) ed attivarli.
I vischi si trovano esattamente sul percorso che dovrete seguire per andare avanti, dunque non avrete grosse difficoltà a trovarli. Fortunatamente, non dovrete attivare anche quelli dei dungeon delle profondità
Ricordatevi, inoltre, di accedere al ricordo del vostro personaggio nella Cattedrale del Sacro sangue.
Otterrete questo trofeo proprio davanti al boss finale, l’ultimo vischio si trova lì.


Insieme fino all’oblio
Ascolta le conversazioni dei compagni 50 volte mentre esplori

Mentre esplorerete i vari dungeon i compagni converseranno con voi. Per ottenere questo trofeo non dovrete fare altro che continuare ad esplorare finché non avrete ascoltato le loro conversazioni almeno per 50 volte.
Una volta fatto, sbloccherete automaticamente il trofeo.


Devozione lampante
Ricevi 30 regali dagli amici

Innanzitutto, per ottenere un regalo dagli amici, dovrete aver a vostra volta regalato loro un oggetto. Dopodiché, esplorate e combattete per un po’. Tornate quindi all’ultimo vischio e controllate se vi sono arrivati dei regali (che potrete comunque utilizzare per guadagnare un po’ di foschia).
Tutto quello che dovrete fare, dunque, è combattere ed esplorare. Regalate degli oggetti ai vostri compagni alla base e aspettate che ricambino lasciandovene uno presso il vischio.
Una volta che ne avrete ricevuti 30, sbloccherete il trofeo.


Osannato
Porta la tua reputazione come compagno al grado 30

TROFEO ONLINE

Per ottenere questo trofeo, dovrete giocare in cooperativa online con un amico.
Per raggiungere il grado 30 come reputazione compagno, dovrete accumulare 400 medaglie. Fortunatamente esse possono essere farmate nei dungeon delle profondità in totale tranquillità.
Giocando in cooperativa, ed eliminando i boss, otterrete una medaglia. A seconda di quante ne otterrete raggiungerete un livello di reputazione.
Per raggiungere il grado 30 ne dovrete ottenere 400, il ché richiede parecchio grinding in cooperativa. L’ideale, per un buon farming, sarebbe quello di procedere nei dungeon delle profondità più avanzati, dove sono almeno quattro sub boss ed infine il boss di fine livello. In questo modo otterrete almeno 5 medaglie per run.
Un altro consiglio consiste nel tentare il trofeo solamente dopo aver terminato la storia e, magari, con un livello piuttosto alto (io ho completato le profondità facilmente a livello 140 inoltrato).
In due non dovreste impiegare chissà quanto tempo. I sub boss possono essere sconfitti in una manciata di secondi, dunque portate pazienza e farmate i boss per ottenere le medaglie, le quali vi permetteranno di salire di grado reputazione compagno.
Una volta che avrete raggiunto il grado 30, sbloccherete questo trofeo.


Spirito bruciante

Sblocca la possibilità di ereditare 50 doni

Per ottenere questo trofeo dovrete ereditare almeno 50 doni.
Per farlo, oltre alla foschia, vi serviranno dei materiali, ossia gli “Attivatori MJ” che cambiano a seconda del dono scelto.
Per ereditare un dono dovrete per prima cosa sbloccarlo utilizzando la foschia, poi dovrete massimizzarne la competenza (equivalente appunto all’azione richiesta dal trofeo).
Gli attivatori MJ si ottengono dai nemici come drop, oppure si possono trovare come oggetti per le mappe. Alcuni possono essere acquistati da Davis alla base con i punti scambio.
Consigliamo di spalmare questo trofeo su più run, dato che il farming al momento non è piuttosto favorevole (si possono comunque farmare, ma è più semplice rigiocare una run così da portarsi avanti anche con l’ottenimento dei finali).
Una volta che avrete ereditato la bellezza di 50 doni, sbloccherete il trofeo.


Un’arma per ogni evenienza

Equipaggia ogni tipo di arma

Trofeo molto semplice.
Per ottenere questo trofeo non dovrete fare altro che equipaggiare, almeno una volta, ogni tipo d’arma. A seguire tutte le tipologie d’armi del gioco:

  • Spada;
  • Spadone;
  • Alabarda;
  • Martello;
  • Baionetta.

Potrete ottenere questo trofeo anche nelle primissime fasi del gioco, acquistando le armi da Murasame alla base.


Articoli da redivivo
Equipaggia ogni tipo di Velo di sangue

Anche qui, come per le armi, per ottenere questo trofeo non dovrete fare altro che equipaggiare ogni tipologia di Velo di sangue. Potrete consultarle ed acquistarle comodamente anche da Murasame alla base.
Una volta che avrete equipaggiato almeno una volta ogni tipo di Velo di sangue, sbloccherete il trofeo.


Accumulare eredità
Ottieni tutti i codici sanguigni

I codici sanguigni sono le build che potrete equipaggiare sul vostro redivivo.
I codici sono tanti e possono essere ottenuti in svariati modi: la maggior parte di essi, ad esempio, si ottiene sconfiggendo i boss, altri parlando con gli NPC e, infine, possono essere trovati in esplorazione (uno attraverso il Good ending).
A seguire troverete un video utile che vi indicherà tutti i codici sanguigni da ottenere (esclusi quelli dei DLC):

Una volta che avrete sbloccato tutti i codici sanguigni, otterrete il trofeo.


Talentuoso
Apprendi 50 doni (esclusi quelli appresi quando si acquisisce un codice sanguigno)

Vedi il trofeo d’oro Accumulatore di doni“.


Armamento supremo
Migliora un’arma fino al massimo livello

Portare un’arma al livello massimo è piuttosto semplice. I materiali, dal primo all’ultimo,
sono facilmente farmabili, soprattutto nelle aree più avanzate.
I materiali di cui avrete bisogno sono:

  • Ferro della Regina;
  • Acciaio della Regina;
  • Titanio della Regina;
  • Tungsteno della Regina.

Quest’ultimo è quello che vi permetterà di portare al massimo livello la vostra arma. Potrete facilmente farmarlo nelle aree più avanzate del gioco o nelle profondità.
Una volta che avrete portato un’arma a +10, sbloccherete il trofeo.


Velo infrangibile
Migliora un Velo di sangue fino al massimo livello

Come per le armi, per migliorare un Velo di sangue fino al livello massimo dovrete portarlo a +10.
I materiali sono gli stessi delle armi e sono facilmente farmabili in qualsiasi area del gioco.
Una volta che avrete portato un Velo di sangue a +10, sbloccherete anche questo trofeo.


I ricordi di Io
Assisti agli echi mnemonici di Io

Anche in questo caso, come per i companion, vi basterà ripristinare un vestigio di Eos per assistere ai ricordi di Io.
Una volta fatto che avrete assistito ai suoi ricordi, sbloccherete il trofeo.

Trofeo Oro
Trofei Oro


Accumulatore di doni
Apprendi 150 doni (esclusi quelli appresi quando si acquisisce un codice sanguigno)

Presso ogni vischio è possibile spendere la foschia per ottenere i doni, ossia delle abilità sia passive che attive da equipaggiare sul vostro personaggio.
Tutto quello che dovrete fare è apprenderne 150. Per fare ciò dovrete ottenere una grande quantità di foschia. Potrete conseguire questo trofeo anche nella seconda run del vostro personaggio in NG+.
Appresi i 150 doni, otterrete questo trofeo.


Scegliere il destino
Assisti a ogni finale

Per assistere ad ogni finale fate riferimento ai trofei di bronzo “Eredi“, “Per l’Eternità” e fate particolare attenzione a “L’abitante dell’ombra“, che ha due finali.
In Code Vein, purtroppo, non potrete adottare la tattica del backup del salvataggio. Le soluzioni ad ogni finale condizionano un’intera run e, inoltre, dovrete avere tutti i finali conquistati in un singolo salvataggio.
Una volta che avrete ottenuto tutti i finali in un unico salvataggio, sbloccherete il trofeo.


Rammendatore di menti

Ripristina tutti i Vestigi

Per ottenere questo trofeo, dovrete ripristinare da Io tutti i Vestigi. Questo implica, dunque, che dovrete raccogliere tutti i vestigi presenti nei dungeon (quelli che vi mancano, ve li dirà direttamente l’NPC) comprese le profondità.
Consigliamo di conseguire questo trofeo dopo aver completato tutte le profondità. Durante la vostra run cercate di esplorare il più possibile, così da ottenere quanti più vestigi possibile. Una volta terminato il gioco, potrete proseguire tranquillamente l’esplorazione, puntando dunque a un clean up dei collezionabili in questione.
Dopo che li avrete ottenuti tutti quanti, tornate da Io ed iniziate a ripristinare tutti i Vestigi per assistere ai ricordi (potrete tranquillamente saltarli).
Attraverso il seguente link avrete accesso ad una comodissima playlist che vi mostrerà dove trovare ogni oggetto (inclusi i Vestigi) sparso per i dungeon.
Una volta che avrete ripristinato tutti i Vestigi, sbloccherete il trofeo.

Trofeo Platino
Trofeo Platino

Il più illustre tra i redivivi
Ottieni tutti i trofei

Complimenti! Avete ottenuto tutti i trofei di Code Vein!

Matteo Murri
Appassionato di videogiochi e anime sin da tenera età, il suo primo videogioco fu Super Mario 64 per Nintendo 64, col tempo si affezionò alle console di Sony partendo appunto dalla prima Playstation. Oggi è un cacciatore di trofei su Playstation 4, predilige gli sparatutto, i titoli di corse e i picchiaduro, ma gioca veramente di tutto!

4 Commenti

    • Ciao Simone! E’ stata una svista bella e buona la nostra, ad ogni modo, il video è stato inserito! Buona caccia 🙂

  1. Ciao io ho sbloccato come trofei tutti e 3 i finali ma del trofeo scegliere il destino niente, sai il perché? Forse ho sbagliato qualcosa? Nn penso sia buggato.
    Grazie in anticipo.

    • Ciao Marco! Nessun bug, purtroppo, come ho potuto scoprire di recente, esiste un quarto finale legato sempre al good ending! Infatti, bisogna terminare il gioco salvando tutti gli eredi ma senza ripristinare i ricordi di EOS. A breve aggiornerò la guida.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

RECENSIONI

Sid Meier’s Civilization 6 – Recensione

Uscito originariamente su PC nel 2016, il sesto capitolo della saga di Civilization è approdato anche su PlayStation 4 proprio il 22 Novembre di...

Shenmue 3 – Recensione

Shenmue, Yu Suzuki e FREE, tre nomi che hanno rivoluzionato l'industria videoludica. La serie di Shenmue, rimasta orfana di un seguito per 18 lunghi...

Narcos: Rise of the Cartels – Recensione

Quanti di voi hanno giocato, almeno una volta, ad un Tie-in? In quanti ne siete rimasti soddisfatti? Con l'approssimarsi della nona generazione di console,...

Blacksad: Under the Skin – Recensione

Ricordo abbastanza bene il teaser di annuncio di Blacksad: Under the Skin. Parliamo del 2018 e, per quanto non conoscessi le origini del brand,...

Death Stranding – Recensione

Death Stranding, un nome, una grande attesa. Anni di mistero ed una comunicazione criptica per un'operazione di marketing gestita in gran parte da Hideo...

LE NOTIZIE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA

The Outer Worlds – Un DLC espanderà la storia

Obsidian Entertainment ha annunciato che il prossimo anno The Outer Worlds  riceverà un DLC che ne espanderà la storia. La storia di The Outer Worlds...

Jump Force – presentati Trafalgar Law e Grimmjow Jaegerjaquez

Bandai Namco ha presentato con un nuovo trailer due nuovi personaggi che presto arriveranno in Jump Force. Jump Force - presentati Trafalgar Law e Grimmjow Jaegerjaquez Tramite...

Rumor – Trapelata in rete la schermata di Elden Ring

Nelle ultime ore, è circolata in rete quella che sembrerebbe essere a tutti gli effetti la schermata principale di Elden Ring, il nuovo action-rpg...

Granblue Fantasy Versus – presentato Vaseraga con un nuovo trailer

XSEED Games ha rilasciato il trailer del personaggio Ebony Scythe Vaseraga di Granblue Fantasy: Versus. Granblue Fantasy Versus - presentato Vaseraga con un nuovo trailer Il potere...

PlayStation 4 – Le offerte del nono giorno del calendario dell’avvento di GameStop

Come di consueto, allo scoccare della mezzanotte, la nota catena di negozi GameStop ha rivelato le offerte del nono giorno del calendario dell'avvento, disponibili...