Una leggenda inquietante ed una straga vendicativa sono ciò che ci aspetta nel film Non bussate a quella porta, un horror che porta la firma di Caradog W. James pubblicato nel 2016. Midnight Factory e Koch Media portano questo lungometraggio nelle nostre case anche in alta definizione su supporto Blu Ray. Ecco a voi la nostra recensione.Non bussate a quella porta Recensione Blu Ray

La strega di cui parlavamo poco sopra ha il vizio di rapire bambini. La malcapitata di turno è Chloe (Lucy Bointon), un’adolescente che non è al corrente di quello che sta per accadere bussando alla porta di quella casa. Sta scappando dalla madre (Katee Sackhoff), una tossicodipendente che è riuscita a trasformare la sua vita diventando una famosa artista, e questa volta Chloe deve fidarsi della donna che l’ha messa al mondo in quanto è l’unico modo per sopravvivere al demone mutaforma che la insegue.
Siamo di fronte ad una trama che non sprizza sicuramente originalità e propone cliché già visti e rivisti in altre produzioni di questo tipo, ma il vero punto debole di questa produzione è l’aver lasciato in secondo piano il tema principale della storia: la ricostruzione del rapporto tra madre e figlia. Il filo narrativo rimane abbatanza vuoto, non capace di catturare l’attenzione dello spettatore e solo in grado di generare quel poco di suspance nei momenti più concitati. Sono proprio questi i motivi che non riescono a far decollare “Non bussate a quella porta”, un film che, dal punto di vista della trama, passa tranquillamente in sordina senza lasciare il segno nel suo genere.Non bussate a quella porta Blu Ray Recensione

Recensione del film Non bussate a quella porta.

Midnight Factory è praticamente diventata la spalla destra di Koch Media nel settore horror e continua a proporre degli ottimi lavori in alta definizione. Il formato di questa edizione è 2,35:1 con una decodifica a 1080p ed il disco è contenuto in un’amaray arricchita da un artwork interno, il tutto avvolto da una slipcase in cartone. Presente anche il consueto booklet che impreziosisce tutte le edizioni di Midnight Factory, un “opuscolo” che analizza il film sotto svariati punto di vista.
Si nota come la registrazione in digitale del film abbia giovato la qualità finale delle immagini, che arrivano a schermo con un dettaglio eccelso. Un ottimo lavoro è stato fatto nella fase di encoding in quanto, nonostante le scene si svolgono prettamente in ambientazioni con poca luce e caratterizzate da toni freddi, i tecnici sono riusciti a rendere la visione definita e nitida, un risultato che è stato possibile anche grazie ad un nero mai troppo profondo e che riesce ad esaltare ogni singolo particolare.Non bussate a quella porta Recensione Blu Ray

 

Forse il comparto audio è la sorpresa più gradita di questo Blu Ray. Sono presenti due tracce lossless in formato 5.1 DTS HD, una per la nostra lingua ed una per il doppiaggio originale inglese, che riescono a coinvolgere lo spettatore con effetti sonori ben calibrati e sempre definiti. I canali surround enfatizzano le scene clou del film, aiutati da una sezione dei bassi sempre presenti ma mai invasivi, che intervengono in modo netto e preciso nei momenti che denotano una tensione maggiore.
Buone le voci, sempre chiare e comprensibili.
Concludiamo come di consueto parlando dei contenuti extra, in questo caso non presenti in quantità e che si attestano su circa 25 minuti di durata. Oltre al consueto trailer, è presente un interessante Making of del film accompagnato da curiosità sulla storia, sul cast, sugli effetti speciali e sulla strega.

Genere: Horror
Produttore: Koch Media
Età consigliata:  18+
Formato: Blu-Ray
Pubblicato: 29/09/2016 (prima uscita)
Durata: 93 minuti circa
Titolo Originale: Don’t knock twice
Regia: Caradog W. James
Attori: Katee Sackhoff – Lucy Boynton – Javier Botet – Nick Moran – Jordan Bolger – Pooneh Hajimohammadi – Richard Mylan – Ania Marson
Tipo disco: BD-50 – Doppio strato
Contenuti speciali: Making Of (12,54), La Storia (4,13), Il Cast (4,27), Scoprendo Ginger (2,28), Gli effetti speciali (2,15), Trailer

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here